Ibrahimovic, Milan più lontano: suggestione Real per lo svedese

Secondo quanto riferito da Don Balon, Ibrahimovic potrebbe chiudere la sua carriera in Spagna

Ibrahimovic, Milan più lontano: suggestione Real per lo svedese
Ibrahimovic, Milan più lontano: suggestione Real per lo svedese

C’è una domanda che i tifosi del Milan si pongono da settimane: quale sarà il futuro di Zlatan Ibrahimovic? Al momento, il giocatore ha il contratto in scadenza il 30 giugno. Tuttavia, vista la situazione che si è venuta a creare a seguito dello stop forzato causato dall’emergenza coronavirus, lo svedese, così come Biglia e Bonaventura, avrebbe aperto alla possibilità di rimanere in rossonero altri due mesi ( la stagione finirà il 2 agosto). In seguito, cosa accadrà? Nel pre-partita di Lecce-Milan, ai microfoni di Sky Sport, il ds rossonero, Frederic Massara, ha assicurato che qualsiasi valutazione legata al suo futuro sarà presa “insieme a lui, perché dipenderà anche dal suo stato d’animo, se avrà voglia di proseguire e se ci saranno le condizioni per continuare insieme”. 

Leggi anche -> Ibrahimovic, nuovi controlli dopo l’infortunio: le condizioni dello svedese

Ibrahimovic, ipotesi Real per il futuro

Ibrahimovic, le condizioni dello svedese (Getty Images)
Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)

Qualora l’accordo per il rinnovo non dovesse arrivare, Ibra potrebbe percorrere diverse strade. Messa da parte la suggestione Bologna (per stessa ammissione del ds rossoblù), al momento la più probabile sembrerebbe essere quella di un ritorno in Svezia, all’Hammarby (squadra di cui detiene il 50% delle quote). In alternativa, però, lo svedese potrebbe decidere di chiudere in grande stile. Nella sua carriera, Ibrahimovic ha avuto la fortuna di vestire le maglie delle squadre più importanti d’Europa. Barcellona, Manchester United, Juventus, Inter, Milan, PSG e Ajax. All’appello mancano solo Bayern Monaco e Real Madrid. Secondo quanto riferito da Bon Balon, quest’ultima potrebbe aggiungersi a breve. Stando alla rivista digitale spagnola, infatti, l’attaccante del Milan starebbe pensando di terminare la carriera proprio al Real Madrid, magari come vice di Benzama. Perché ciò sia possibile, però, sarà necessario che i Blancos si liberino di qualche esubero. Il primo potrebbe essere Luka Jovic, profilo che tanto piace al Milan.

Leggi anche -> Fiorentina, non solo Thiago Silva: il sogno è Ibrahimovic. Raiola tratta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *