Serie A, highlights Torino-Udinese: gol e sintesi partita – VIDEO

Torino-Udinese, un match per scongiurare (o almeno provarci) lo spauracchio retrocessione. Tre punti oggi vorrebbero dire mettere un tassello importante per rimanere in Serie A anche la prossima stagione. Longo e Gotti, uno contro l’altro per un match dalle grandi emozioni. Gli highlights della gara.

Torino-Udinese, gol e sintesi della gara (Getty Images)
Torino-Udinese, gol e sintesi della gara (Getty Images)

Crocevia importante in chiave salvezza alla 27esima giornata fra Torino e Udinese. La vittoria per una delle due compagini significherebbe una leggera distanza sicurezza dalla zona retrocessione. Al 16esimo la gara la sblocca Belotti con un’altra – l’ennesima – marcatura importante visto il contesto e la porta in palio ma nei primi 45 minuti l’Udinese più di una volta ha impegnato Sirigu che tiene alta l’asticella dei granata. Ai suoi guantoni sono appese le speranze e le aspettative del Toro per questa partita. Prima frazione che sorride alla squadra di Longo, ma i friulani non demordono.

Leggi anche – Sky lancia Sport Teams, come funziona il nuovo servizio su Telegram

Torino-Udinese: i momenti salienti del match

Torino-Udinese, le azioni chiave del match (Getty Images)
Torino-Udinese, le azioni chiave del match (Getty Images)

Il secondo tempo comincia con lo stesso punteggio – 1 a 0 per il Toro – e gli stessi uomini. L’Udinese è chiamato ad un maggiore sforzo offensivo ed un maggiore dispendio di energie se vuole rimettere in sesto questa gara. Momentaneamente Belotti sta facendo la differenza, ma i friulani non vogliono arrendersi all’evidenza del risultato maturato nel primo tempo. al 54′, però, prima tegola per l’Udinese: si fa male Mandragora, ha ceduto il ginocchio dopo un contrasto con Meite. Il centrocampista non è uscito in barella, al suo posto Jajalo. Poco dopo Lasagna subentra a Nestorovski. I bianconeri, comunque, si fanno avanti con Fofana al cospetto di un Toro ben disposto in difesa. Gli ultimi venti minuti di gara entrambe le squadre tentano di scardinare l’opposta retroguardia difensiva, ma i portieri diventano protagonisti del finale di partita perchè fra stanchezza e qualche errore tecnico, dovuto alla condizione fisica non proprio brillantissima, da parte di entrambe le compagini nessun interprete offensivo è riuscito concretamente a fare la differenza. In evidenza Zaza, fino all’uscita dal campo per far posto a Lukic. Nell’Udinese bene Rodrigo De Paul e Samir, ma la gara stasera la decide Belotti e il tifo granata fa festa. Lo stadio è vuoto, ma i cuori battono forte lo stesso per una zona retrocessione che si allontana.

Leggi anche – Serie A, Sky rischia di non trasmettere partite: l’ultimatum della Lega

Per vedere gli highlights di Torino-Udinese – CLICCA QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *