Sky, addio al Wrestling: la WWE visibile in chiaro da luglio su DMAX

Sky saluta Raw e Smackdown dopo 17 anni. Ad aggiudicarsi i diritti da luglio è stata Discovery che trasmetterà eventi e combattimenti su DMAX e DPlay

WWE Wrestling
WWE Wrestling (Getty Images)

In arrivo un’altra importante novità per Sky. L’emittente satellitare, da luglio, non trasmetterà più il Wrestling. Gli eventi di RAW, Smackdown e NXT passano a Discovery che convoglierà l’intera programmazione in chiaro su DMAX e in streaming su DPlay. Nonostante la perdita dei diritti, per gli abbonati a Sky cambia poco. DMAX, infatti, trasmette sia sul digitale terrestre che sullo stesso decoder satellitare alle posizioni 170 e 171, quest’ultima con il canale +1.

Dopo 17 anni, quindi, Sky lascia uno dei programmi sportivi che hanno fatto la storia del broadcast. Con l’addio al Wrestling salutano anche i telecronisti storici Michele Posa e Luca Franchini che gli appassionati comunque ritroveranno proprio su DMAX.

Potrebbe interessarti Sky, addio a NowTV per la Serie A ? La sentenza del Consiglio di Stato 

Il Wrestling su DMAX

L’offerta di Wrestling con Discovery si alternerà tra streaming e trasmissioni in chiaro. Su DPlay Plus, il servizio streaming a pagamento disponibile a 3.99 euro al mese, ci sarà la diretta di Monday Night Raw e Friday Night SmackDown, in lingua originale (in contemporanea con gli Usa) rispettivamente la notte tra lunedì e martedì e venerdì e sabato.  Raw e Smackdown saranno poi visibili in chiaro su DMAX rispettivamente il lunedi e il martedì con primo passaggio alle 23.15. NXT, invece, sarà disponibile con gli highlights da sabato alle 12.30 e in replica la domenica al mattino.

Raw, Smackdown e NXT con commento in italiano saranno inoltre visibili, gratuitamente, on demand in streaming su DPlay, la versione base e non a pagamento de servizio DPlay Plus.

Leggi anche Sky Sports Team, il nuovo canale di informazione calcistica disponibile su Telegram 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *