Cruz Azul in emergenza Covid-19: impennata di casi, i numeri

Nel Cruz Azul, squadra che milita in Messico, sono stati registrati nuovi casi di positività al Covid-19: tutti i numeri 

Cruz Azul, 22 giocatori positivi al Covid (Getty Images)
Cruz Azul,  giocatori positivi al Covid-19 (Getty Images)

L’emergenza Covid non si è ancora arrestata nel mondo e le recenti novità che giungono dal Messico non sono così rassicuranti. All’interno del club Cruz Azul sono stati registrati numeri elevati di giocatori positivi al virus, nonostante sia già stata programmata la ripresa della stagione per il prossimo 24 luglio. Un nuovo format con tanto di playoff e conclusione fissata a dicembre prossimo. La volontà del presidente della Lega calcio messicana Enrique Bonilla dovrà però fare i conti con le notizie che stanno circolando in queste ore.

Così come per i campionati europei, l’attenzione alla sicurezza di giocatori, dirigenti, staff e allenatori dovrà essere massima. Sono costanti i test effettuati per le squadre che compongono la Liga MX BBVA messicana e proprio dai recenti controlli sono stati riscontrati dei nuovi casi di positività al coronavirus.

Potrebbe interessarti anche: PSG, casi di Covid-19: coinvolti calciatori e staff, l’esito dei test

Cruz Azul, giocatori positivi al Covid-19: i dettagli

Cruz Azul, i positivi al coronavirus (Getty Images)
Cruz Azul, i positivi al coronavirus (Getty Images)

Stando a quanto riferito da due note ufficiali condivise dal Cruz Azul anche sul proprio account Twitter, sono ben 22 i nuovi casi positivi al Covid-19 registrati nel club. “Il 24 giugno, in seguito al protocollo per il ritorno all’allenamento, sono stati condotti nuovi studi per il rilevamento del coronavirus e i risultati hanno mostrato 8 casi positivi e 7 casi indeterminati, tutti asintomatici”. Questo il comunicato apparso per la squadra maschile, ma giungono novità anche per le donne: “Nel Cruz Azul Femenin sono 14 i casi positivi e 2 quelli indeterminati”.

Entrambe le squadre sono chiaramente tenute sotto controllo costante, mentre vengono seguiti alla lettera i protocolli stabiliti dalla Lega calcio messicana. Il team maschile, che si stava allenando fuori da Città del Messico, è rientrato subito nella capitale. Così come per le calciatrici, anche per i giocatori non sono stati divulgati i nomi delle persone colpite dal virus. Si attendono ulteriori sviluppi della vicenda e novità sullo stato di salute degli atleti coinvolti.

Leggi anche -> Stella Rossa, cinque positivi al Covid: polemiche sulle porte aperte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *