Serie A, highlights Napoli Spal: gol e azioni partita – Video

Serie A, le immagini e i gol della sfida tra Napoli e Spal che complica ulteriormente la rinforza alla salvezza della squadra di Di Biagio. Mertens ancora protagonista

Serie A, highlights Napoli Spal: gol e azioni partita
Serie A, highlights Napoli Spal: gol e azioni partita

Tris del Napoli, che inguaia la Spal. Il 3-1, figlio dei gol di Mertens, Callejon e Younes, estende il record di reti in azzurro di Mertens e valorizza il lavoro di Gattuso. Dopo Lozano a Verona, infatti, indovina la mossa Younes che entra dalla panchina e chiude la partita. Brilla anche Fabian Ruiz, che offre due assist. Quinta vittoria di fila per gli azzurri, che non raggiungevano una serie positiva così lunga dal 2018.

Il Napoli parte forte e Mertens, miglior bomber di sempre del Napoli, raggiunge dopo 3′ i 123 gol in azzurro in tutte le competizioni. E’ il 91mo in Serie A, ma soltanto il secondo nel corso dei primi 5 minuti di gioco dopo quello al Cagliari nel 2017. L’azione si sviluppa a partire da un recupero di Elmas, Fabian Ruiz vede il corridoio per il filtrante, il belga shakera precisione e morbidezza per l’1-0. La Spal diventa la 26ma squadra sulle 30 affrontate in Serie A a cui “Ciro” ha segnato almeno una volta nella sua esperienza italiana. E incassa la settima rete nel corso dei primi 15 minuti di gioco in questo campionato, meno solo della Sampdoria (8).

Al 22′ i due provano a scambiarsi i ruoli, è buono l’assist di esterno del belga, molto meno il controllo e il tiro di Fabian Ruiz. La crudeltà del calcio si materializza poco prima della mezz’ora. Al palo di Insigne, ventesimo legno stagionale degli azzurri, segue sull’immediato capovolgimento di fronte il pareggio di Petagna che di prima valorizza l’appoggio di Rezza (2 i tiri in porta dei ferraresi nel primo tempo). Il centravanti di proprietà del Napoli firma il dodicesimo gol stagionale sui 21 di squadra della Spal, peggior attacco dei cinque principali campionati europei. E’ il decimo in questo campionato per i ferraresi in trasferta, il primo che non sia arrivato dopo il 40′.

L’equilibrio regge solo fino al 36′. Callejon, tenuto in gioco da Vicari sulla verticalizzazione di Elmas, controlla, incrocia e raddoppia. La Spal, poco aggressiva nelle coperture preventive, si consegna prima dell’intervallo anche al gol di Insigne. Ma il VAR nel silenzio totale del San Paolo controlla la posizione del capitano sul ricamo di Mertens e annulla.

Napoli-Spal, gli highlights del match di Serie A

Serie A, un'immagine di Napoli-Spal
Serie A, un’immagine di Napoli-Spal

Ritmi non straordinari nel secondo tempo. Pericoloso il Napoli al 54′, Letica respinge non al meglio il tiro di Mertens, Vicari evita il tap-in di Callejon. Bravo Meret due minuti dopo a distendersi sul destro a giro di Valoti. Gattuso, con la prospettiva del back to back contro Atalanta e Roma, toglie Mertens e Insigne per Milik e Lozano che prova subito il destro fermato in due tempi.

Entra anche Younes che al primo pallone toccato, di testa che non è la sua specialità, festeggia il primo gol da aprile 2019 in Serie A. Salgono a 15 i marcatori diversi del Napoli in questa stagione.

PER I GOL E LE AZIONI DEL MATCH NAPOLI-SPAL – CLICCA QUI

Leggi anche – Calciomercato Napoli, addio Milik: il sostituto gioca nel Lille

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *