Serie A, highlights Sassuolo-Verona: gol e sintesi del match – Video

Finisce 3-3 tra Sassuolo e Verona. Pari spettacolare che lascia l’amaro in bocca agli uomini di Juric

Serie A, highlights Sassuolo-Verona: gol e sintesi del match - Video
Serie A, highlights Sassuolo-Verona: gol e sintesi del match – Video (Getty Images)

Verona beffato in extremis. Quando la partita sembrava destinata a terminare sul 3-2 per i gialloblù, Rogerio al 97′ pareggia con una magia. Finisce 3-3 tra Sassuolo e Verona. Un risultato che lascia l’amaro in bocca agli uomini di Juric, ora distanti 6 lunghezze dal sesto posto. Discorso diverso, invece, per i neroverdi. Gli uomini di De Zerbi portano a casa un altro 3-3 spettacolare. Un risultato positivo che non evita, però, il sorpasso in classifica del Bologna (trionfante contro la Samp). Al momento, dunque, il Sassuolo occupa la dodicesima posizione a quota 34.

Leggi anche -> Calciomercato Inter, sfuma Kumbulla: la richiesta di Conte per la difesa

Sassuolo-Verona, il racconto del match

Primo tempo povero di emozioni. Al 4′ il Verona si affaccia in avanti con Veloso: il centrocampista portoghese si avventa su una palla vagante al limite dell’area e senza temporeggiare calcia. Nessun pericoloso per Consigli, la sfera finisce alta sopra la traversa. Passano 60” e gli scaligeri si affacciano di nuovo in area avversaria: buona discesa sulla sinistra di Lazovic che, giunto sul fondo, la mette in mezzo per Stepinski. Provvidenziale Magnani che anticipa l’attaccante polacco e libera l’area. Il primo e unico squillo del Sassuolo arriva al 20′ con Harasin: il trequartista slovacco punta Rahamni, entra in area e lascia partire un buon tiro che viene deviato in corner da un avversario.

Nella ripresa il match si accende. Al 51′ il Verona passa subito in vantaggio con Lazovic: servito al limite da Stepinski, l’esterno serbo si aggiusta la palla sul destro e lascia partire un tiro perfetto sul quale Consigli non può nulla. Non la risposta del Sassuolo non si fa attendere. Al 53′, infatti, la squadra di De Zerbi ristabilisce le distanze con Boga. Tutto nasce da un’azione insistita di Caputo che, entra in area, e calcia. La palla viene deviata da un difensore del Verona e finisce sui piedi di Defrel. Il francese difende bene la sfera e apre sulla sinistra per l’accorrente Boga che controlla e supera Silvestri con un diagonale chirurgico.

Passano quattro minuti e il Verona passa di nuovo in vantaggio con Stepinski: servito sul secondo palo da Lazovic, l’attaccante polacco appoggia in rete da due passi con il petto. Al 65′ il Sassuolo ha l’occasione per pareggiare con Muldur: dopo aver disorientato un avversario con una serie di finte, il terzino rientra sul sinistro e calcia. Silvestri fa buona guarda e respinge a mano aperta. Al 68′, però, il Verona cala il tris. Palla lunga dalla difesa, Peluso rinvia male e favorisce Pazzini. L’attaccante gialloblù serve l’accorrente Pessina che, a tu per tu con Consigli, non sbaglia. Partita finita? No. Al 76′ il Sassuolo riapre il match con il solito Boga: servito sul versante destro dell’area di rigore da Caputo, il centrocampista ivoriano non lascia scampo a Silvestri con un destro piazzato imparabile. Nel finale, i neroverdi si riversano nell’area avversaria alla ricerca del pareggio, e al 97′ vengono premiati. Rogerio supera Silvestri con un bel tiro dalla distanza e firma il definitivo 3-3

PER VEDERE GLI HIGHLIGHTS DI SASSUOLO-VERONA – CLICCA QUI

Leggi anche -> Serie A, highlights Napoli Spal: gol e azioni partita – Video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *