Patric, arriva la stangata dopo il morso: la decisione del Giudice Sportivo

Patric è stato protagonista dello spiacevole episodio del morso a Donati, che gli è costato il rosso. Ora il Giudice Sportivo ha rincarato la dose

Patric, la decisione del Giudice Sportivo
Patric, la decisione del Giudice Sportivo (Getty Images)

Il gesto di Patric ha avuto dell’incredibile. Nei minuti di recupero della gara Lecce-Lazio, il difensore biancoceleste è stato in preda al nervosismo e ha addirittura morso al braccio Donati. Un episodio che è costato ovviamente il cartellino rosso allo spagnolo, grazie all’ausilio del Var. Ora è appena arrivata la decisione del Giudice Sportivo, che ha sanzionato il calciatore con ben 4 giornate di squalifica e 10mila euro di multa. Una stangata per la squadra di Inzaghi, che oltre alla sconfitta deve subire anche la beffa di perdere il proprio difensore in un momento cruciale della stagione.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Ibrahimovic-Ronaldo, siparietto sul rigore: lo svedese irride CR7

Patric, il folle gesto è costato la squalifica

Patric e il morso a Donati
Patric e il morso a Donati (Getty Images)

Il folle gesto di Patric ha fatto il giro del mondo. Il morso a Donati, quando la propria squadra lottava per il pareggio contro il Lecce, è stato davvero folle ed è costata l’espulsione. Ai tifosi è venuto subito in mente l’episodio del Mondiale del 2004, quando Suarez morse Chiellini durante la gara Italia-Uruguay. Ora è successo in Serie A ed è un gesto che non è di certo passato inosservato. La decisione del Giudice Sportivo di squalificare per 4 giornate lo spagnolo è arrivata da pochi minuti e ora si aspettano delle mosse da parte del club di Lotito. Difficilmente ci sarà un ricorso, poiché l’episodio è stato condannato da tutti nell’ambiente del calcio.

LEGGI ANCHE >>> Inter, Dzeko: priorità per l’attacco. La richiesta di Conte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *