Manchester City, Koulibaly ora è possibile: la sentenza cambia il mercato

Kalidou Koulibaly potrebbe essere uno degli acquisti del Manchester City, ora che è sicuro di partecipare alle prossime edizioni di Champions League.

Koulibaly Manchester City
Kalidou Koulibaly (Getty Images)

Gli effetti della sentenza del TAS, che ha ribaltato la punizione della UEFA e graziato il Manchester City, si ripercuotono anche sul mercato. Ora che la squadra di Guardiola è sicura di partecipare alla prossima Champions League, ci sono diversi vantaggi a partire dai possibili acquisti. A questo punto molti giocatori, prima difficili da raggiungere a causa della possibile squalifica, ritornano obiettivi concreti e alla portata dalla ricca società inglese. Gli ex campioni d’Inghilterra, quest’anno battuti dal Liverpool, rilanciano le loro ambizioni e non potranno che restare una delle rose più forti e competitive del mondo.

Ti potrebbe anche interessare – Napoli-Milan, voti Gazzetta dello Sport: Mertens il migliore, Ibra delude

Koulibaly, prima richiesta di Guardiola: la maxi offerta al Napoli

Koulibaly Napoli
Koulibaly Napoli (Getty Images)

Tra questi, secondo un articolo del “Telegraph”, ci sarebbe anche Kalidou Koulibaly che potrebbe accettare più volentieri la destinazione, sapendo di restare protagonista anche in Europa. I Citizens devono rivedere i loro piani e sarebbero già disposti a offrire circa 75 milioni di sterline per convincere il Napoli a lasciarlo partire. Il centrale senegalese viene considerato la prima scelta e il fulcro principale da cui ricostruire il reparto arretrato, da sempre uno dei principali problemi di Guardiola che avrebbe chiesto altri due rinforzi. Insomma la proprietà araba, aggirando le discutibili regole del Fair Play Finanziario, non baderà a spese e metterà in scena la solita maxi campagna acquisti per restare al vertice del calcio europeo. In ogni caso non sarà facile trovare un accordo con De Laurentiis, che ha già ricevuto tantissime richieste tra cui quella del Manchester United. Sullo sfondo potrebbe scatenarsi un derby a colpi di milioni.

Leggi anche – Atalanta, terrone al fan del Napoli. Interviene il ministro Spadafora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *