Napoli-Osimhen, De Laurentiis nega ultimatum e l’attaccante se la ride

Il Napoli è interessato a Victor Osimhen e il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha smentito le voci di un presunto ultimatum dato al calciatore, mentre l’attaccante se la ride sui social

Osimhen, la smentita sull'ultimatum del Napoli (Getty Images)
Osimhen, la smentita sull’ultimatum del Napoli (Getty Images)

Prosegue la trattativa tra Napoli e Lille per l’acquisizione di Victor Osimhen. Il giovane attaccante nigeriano è seguito dagli azzurri da qualche settimana ed ha avuto l’opportunità di parlare in prima persona con Gennaro Gattuso e il presidente Aurelio De Laurentiis. Il classe ’98 dovrebbe prendere il posto di Arkadiusz Milik nella prossima stagione ed è apparso entusiasta di approdare in azzurro.

Bisogna limare gli ultimi dettagli per l’ingaggio, dato che tra le società l’accordo sarebbe stato già trovato. Il calciatore deve infatti cambiare agente, come confermato anche da Aurelio De Laurentiis nel corso di una conferenza stampa tenuta in giornata, e sta valutando tutte le possibili offerte prima di accettare la proposta azzurra e quindi giocare in Serie A.

Potrebbe interessarti anche: Osimhen-Napoli, la pista si complica: individuata l’alternativa in attacco

Osimhen al Napoli, De Laurentiis smentisce ultimatum

De Laurentiis smentisce ultimatum per Osimhen (Getty Images)
De Laurentiis smentisce ultimatum per Osimhen (Getty Images)

Durante la conferenza di stamane per presentare il ritiro del Napoli a Castel di Sangro, il patron De Laurentiis ha avuto modo anche di rispondere a qualche domanda di mercato, la principale è arrivata proprio su Osimhen. Ai giornalisti ha dichiarato: “Se sarà in ritiro con noi? Chi lo sa, questo è il bello del calcio”. Smentita poi la voce di un presunto ultimatum dato al giocatore per decidere la destinazione futura: Non capisco di che ultimatum si dovesse parlare…”.

Una notizia arrivata anche allo stesso attaccante del Lille, che sul proprio account di Twitter ha infatti scritto: “10 giorni di ultimatum”, affiancando il tweet con due “faccine” che ridono. Non esiste dunque alcuna imposizione da parte del Napoli al 21enne, che avrà tutto il tempo per scegliere se vestire la maglia degli azzurri al fianco di Mertens, oppure optare per altre esperienze.

 

Leggi anche -> Victor Osimhen, il retroscena: cosa faceva prima di diventare calciatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *