Moviola Juventus-Lazio: tocco braccio Bastos da rigore – Foto

Gli episodi da moviola di Juventus-Lazio, il big-match che chiude la 34a giornata di Serie A: al 50′ Orsato fischia un rigore a favore dei bianconeri per un tocco di mano di Bastos.

Juventus-Lazio Moviola
Juventus-Lazio (Getty Images)

La sfida tra Juventus e Lazio, dopo un primo tempo molto equilibrato, si accende a inizio ripresa quando arriva un rigore a favore dei bianconeri. Al 47 minuto Cristiano Ronaldo lascia partire un missile di sinistro che prende il braccio, un po’ di largo, di Bastos, che è girato. L’arbitro Orsato, posizionato benissimo con la visuale, fischia subito fallo di mano e indica la punizione al limite, ma viene richiamato dalla VAR per verificare effettivamente dove avviene il tocco.

Juventus-Lazio: Orsato assegna un rigore dubbio, decisivo il VAR

Juventus-Lazio Rigore per fallo di Bastos
Juventus-Lazio Rigore per fallo di Bastos

Dal monitor si intravede che il braccio è dentro l’area di rigore e non al limite, per questo il direttore di gara cambia decisione e assegna la massima punizione, poi realizzata da CR7. Il risultato cambia allo Stadium, la squadra di Sarri passa in vantaggio su un rigore che farà sicuramente discutere come quelli concessi contro l’Atalanta. Ci sono forti dubbi sull’episodio, anche se il difensore della Lazio prova a respingere il tiro in modo innaturale e con le braccia lontane dal corpo.

Nell’occasione è stato decisivo l’aiuto della tecnologia che ha fatto cambiare idea a Orsato, andato direttamente a rivedere le immagini, annullando la punizione e concedendo il rigore. In realtà, rivedendo i replay da più posizioni, il tocco è sicuramente quasi sotto l’ascella di Bastos e la prospettiva potrebbe aver ingannato il direttore di gara. In ogni caso stiamo parlando davvero di centimetri, la decisione non era affatto semplice da prendere.

Ti potrebbe anche interessare – LIVE Juventus-Lazio, diretta risultato tempo reale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *