Calciomercato Inter, Ndombelé vuole i nerazzurri: l’offerta al Tottenham

L’Inter punta a Tanguy Ndombelé e il centrocampista francese vuole i nerazzurri. Il club del presidente Zhang prepara un’offerta per riuscire a convincere il Tottenham 

Ndombelé vuole l'Inter (Getty Images)
Ndombelé vuole l’Inter (Getty Images)

Dopo l’acquisto di Hakimi, il possibile colpo Tonali e il sogno Messi, l’Inter non è intenzionata a fermarsi sul mercato. Negli ultimi giorni, il nome circolato maggiormente intorno ai nerazzurri è quello di Tanguy Ndombelé del Tottenham. Centrocampista centrale, adattabile anche a mezz’ala di destra, il 23enne francese rappresenterebbe il nuovo profilo entrato nei radar nerazzurri.

Il giovane classe ’96 è approdato in Premier League, dal Lione,  la scorsa estate per circa 60 milioni di euro. Un acquisto estremamente oneroso, per un giocatore che piaceva molto anche al Real Madrid. La sua avventura con gli Spurs, però, non è stata così brillante come da aspettative e il giocatore in questa stagione ha accumulato 1446 minuti in campo (il corrispettivo di circa 16 partite) realizzando 2 gol e 4 assist. Già nel mese di aprile il suo nome era finito nell’elenco dei possibili partenti, con la Juventus potenzialmente interessata, ma dalla Serie A ora è l’Inter a muoversi prepotentemente.

Potrebbe interessarti anche: Calciomercato Inter, spunta Thomas Partey: la possibile contropartita

Inter su Ndombelé, la proposta al Tottenham

Skriniar, possibile scambio col Tottenham (Getty Images)
Skriniar, possibile scambio col Tottenham (Getty Images)

Stando a quanto viene riferito da Sky Sport e dalla stampa inglese, Ndombelé avrebbe espresso il suo gradimento per la destinazione. All’Inter il francese ritroverebbe anche Eriksen, con cui ha condiviso solamente i primi mesi di questa stagione. Antonio Conte avrebbe così il suo rinforzo di lusso a centrocampo, che potrebbe affiancare o alternare con Tonali in caso di arrivo.

Per riuscire ad arrivare al giocatore, i nerazzurri sarebbero disposti ad offrire Milan Skriniar all’interno dell’operazione. Uno scambio alla pari che permetterebbe al centrale slovacco di trovare una nuova sistemazione dopo un’annata difficile. Il difensore piace anche a Mourinho, che ne approverebbe pienamente l’arrivo. L’ex Sampdoria, però, non è l’unico calciatore che la società del presidente Zhang potrebbe utilizzare come pedina di scambio nell’operazione. Anche Marcelo Brozovic e Ivan Perisic potrebbero attirare gli Spurs, con il primo sempre più incerto del suo posto in squadra dopo le problematiche di natura personale e il secondo che rientrerà dal Bayern Monaco, ma ormai fuori rosa.

Nelle prossime settimane le parti potrebbero entrare in contatto, ma un ostacolo rallenterebbe l’affare. Daniel Levy, il presidente del Tottenham, non vorrebbe infatti far partire Ndombelé dopo solamente una stagione. Convincere il presidente del club londinese non sarà affatto facile, servirà un lavoro meticoloso della dirigenza nerazzurra, pronta a tentare un affondo.

Leggi anche -> Messi all’Inter, si può fare: dalla Spagna l’annuncio che fa sognare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *