Bertaccini, da Campioni alla Serie B: il nuovo “ruolo” del portiere

Davide Bertaccini, ex portiere del Cervia conosciuto anche grazie al reality show “Campioni – il sogno”, è il nuovo preparatore dei portieri della Salernitana. Non è l’unico che, terminata la trasmissione, è stato capace di dar seguito alla propria carriera.

A volte ritornano. Davide Bertaccini, portiere di spicco e adesso preparatore di altri suoi colleghi, la sua figura è balzata alle cronache sportive e di spettacolo grazie all’esperimento televisivo dal 2004 al 2006 chiamato “Campioni – il sogno”. Le vicende sportive del Cervia appassionarono moltissimi tifosi e amatori del nostro calcio che si divertivano a seguire le vicissitudini della squadra dall’Eccellenza alla Serie D anche grazie agli exploit di Ciccio Graziani, allenatore dell’epoca dei gialloblu.

Bertaccini, l’ex portiere di “Campioni” approda alla Salernitana: cosa farà

Davide Bertaccini, nuovo preparatore dei portieri della Salernitana (Getty Images)
Davide Bertaccini, nuovo preparatore dei portieri della Salernitana (Getty Images)

Attualmente Davide Bertaccini ha raggiunto l’accordo con la Salernitana: sarà il nuovo preparatore dei portieri della compagine granata. L’uomo è rimasto celebre per la sua innata professionalità unita al talento e a un carattere fumantino: basta ricordare i siparietti con Gullo e Sibio. Qualora doveste avere vuoti di memoria, ci pensa la Gialappa’s Band a rinverdire scene intramontabili fra spogliatoio e vita vissuta con la Ribelle.

Leggi anche – Pescara, Bruno aggredisce un tifoso e lo manda all’ospedale: il racconto

Dopo la fine del reality show, Bertaccini rimase al Cervia sino al 2013, per poi ritirarsi l’anno successivo dopo l’ultima stagione in Serie D. L’ex estremo difensore, comunque, ha militato anche nella Civitanovese, Fermana, Fiorenzuola e Casertana. Un ricco curriculum che gli permetterà di imporsi anche in questa nuova e stimolante avventura professionale. Tracce di ‘Campioni’ popolano ancora il nostro calcio, e non è una frase fatta, visto che Ciccio Graziani – proprio come Bertaccini – potrebbe tornare a scalpitare in panchina. Con buona pace di Francesco Gullo, croce e delizia dell’ex giocatore giallorosso.

Leggi anche – Serie A, Milan la squadra più giovane: la graduatoria con gli altri club

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *