Valencia, iscrizione alla Liga in bilico: situazione economica a rischio

Il Valencia è in crisi economica. Come riporta Las Provincias, i pipistrelli hanno messo tutti i giocatori sul mercato ma le cessioni potrebbero non bastare a far quadrare i conti. A rischio anche l’iscrizione alla Liga Spagnola, oltre al pagamento degli stipendi di calciatori e dipendenti.

Valencia, i pipistrelli rischiano davvero di vedere la notte fonda. Il club spagnolo, infatti, sta attraversando un momento finanziario tutt’altro che tranquillo: il nono posto in classifica, sommato alle complicazioni subentrate in seguito al Coronavirus, con annessi mancati introiti economici ha aperto le porte del baratro agli spagnoli. Come riporta “Calcio e Finanza”, il Valencia ha optato – obbligatoriamente – per una soluzione drastica che però potrebbe non bastare: tutti i giocatori del club, infatti, sono sul mercato per cercare di risanare le casse della società.

Leggi anche – Inter-Siviglia, finale Europa League: quando si gioca, data e orario

Valencia, conti in rosso: iscrizione al campionato potenzialmente compromessa

Valencia, conti in rosso: a rischio stipendi e iscrizione alla Liga (Getty Images)
Valencia, conti in rosso: a rischio stipendi e iscrizione alla Liga (Getty Images)

Le cessioni di Coquelin, Parejo e Ferran Torres sono già un indizio della politica di austerity che sta coinvolgendo l’intera compagine spagnola, ma il peggio non sembra essere passato: i dirigenti della società, infatti, avrebbero parlato con staff e gruppo squadra chiedendo loro di poter ricorrere ad uno slittamento dei pagamenti arretrati addirittura di un anno, tramite cambiali che avrebbero la scadenza fissata a settembre 2021. Tuttavia, queste cambiali non potrebbero comunque essere garantite dall’azionista di maggioranza del club Peter Lim.

Inoltre, la situazione relativa al COVID-19 non è rassicurante: altri membri del collettivo sportivo sarebbero risultasti postivi durante le amichevoli pre-campionato. Cosa da dimostrare sotto tanti fattori, senza contare che il campionato per il Valencia potrebbe non esserci affatto. In queste condizioni economico-finanziarie, qualora non dovesse trovarsi una soluzione in breve tempo, l’iscrizione alla Liga potrebbe essere seriamente compromessa. Lo rende noto Las Provincias.

Leggi anche – Ligue1: 4 positivi Covid al Marsiglia, a rischio inizio campionato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *