Italia-Bosnia, Chiellini in panchina: nessun infortunio, il motivo

Giorgio Chiellini non figura nella formazione titolare dell’Italia che tra poco giocherà contro la Bosnia: dietro la sua assenza non ci sarebbe un infortunio ma un’incredibile svista.

Stasera l’Italia scenderà in campo senza Giorgio Chiellini. A un’ora dal fischio d’inizio della partita contro la Bosnia, valida per la prima giornata di Nations League, arriva una notizia a sorpresa dalle formazioni ufficiali. Negli undici iniziali scelti da Roberto Mancini manca il capitano azzurro che avrebbe dovuto giocare al centro della difesa al fianco di Bonucci. Un cambio dell’ultimo minuto che cambia le previsioni della vigilia e inizialmente ha preoccupato anche i tifosi della Juventus.

Italia-Bosnia: Chiellini parte dalla panchina, errore nella distinta ufficiale

Chiellini Nazionale
Giorgio Chiellini (GettyImages)

Dietro la sua assenza, secondo le prime indiscrezioni di “Sky Sport”, poteva esserci un infortunio muscolare. In realtà, come riportato dai canali social della Nazionale, Chiellini si siederà in panchina e resterà a disposizione del ct Mancini. Un indizio che ha subito rassicurato le sue condizioni, forse meno gravi del previsto. Il piccolo giallo infatti è stato risolto successivamente da “Rai Sport” che ha spiegato il curioso motivo di questo fuoriprogramma.

La colpa è stata tutta di un errore commesso nella compilazione della distinta ufficiale dove, per sbaglio, è stato inserito il nome di Acerbi al posto del difensore della Juventus. Un’incredibile svista a cui non c’è stato tempo di porre rimedio, nonostante il tentativo dello staff azzurro di convincere la UEFA, rimasta però irremovibile. L’organo europeo, rispettando a pieno il regolamento, non ha concesso alcuna deroga all’Italia che inizierà l’avventura in Nations League con un piccolo imprevisto. Una beffa per Chiellini che aspettava con entusiasmo il ritorno in campo e invece dovrà aspettare almeno lunedì sera quando è in programma il secondo impegno contro l’Olanda. La sua ultima presenza in azzurro risale addirittura a più di un anno fa, proprio contro la Bosnia nella fase di qualificazione gli Europei. Per fortuna non ha subito altri problemi fisici, che hanno già caratterizzato l’intera scorsa stagione, e il rientro è stato soltanto rimandato.

Leggi anche – Italia-Bosnia, dove vederla in diretta tv e streaming gratis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *