Berlusconi ricoverato al San Raffaele: parla il prof. Zangrillo. Le condizioni

Silvio Berlusconi, risultato positivo al Covid-19 due giorni fa, è stato ricoverato giovedì sera in via precauzionale all’ospedale San Raffaele di Milano. Il nuovo bollettino medico. 

ore 15.45 del 05/09 Il professor Zangrillo ha reso note le condizioni cliniche odierne di Silvio Berlusconi. Il paziente resta stabile, mentre  il quadro respiratorio e quello clinico confermano un decorso regolare e atteso, che induce quindi a un cauto ma ragionevole ottimismo.

ore 17.40 – “In relazione alla notizia apparsa sul Messaggero.it circa una presunta festa che si sarebbe svolta a Villa Certosa, si segnala che la notizia è destituita di ogni fondamento” conclude così la nota dello staff del presidente di Forza Italia e del Monza Calcio, Silvio Berlusconi. 

ore 16.20 – Berluconi ha bisogno di riposo assoluto. Non è stato facile convincerlo, ma è un uomo pronto e intelligente e alla fine anche lui ha convenuto che il ricovero fosse la scelta giusta. Il suo umore non è dei migliori” conclude Zangrillo.

ore 16.15 – Il prof. Zangrillo approfondisce il bollettino con i giornalisti: “Si tratta di una infezione polmonare blanda perché all’inizio ma sotto controllo.  Io sono preoccupato dal 21 Febbraio 2020 da quando siamo entrati a contatto con i pazienti contagiati dal Covid-19”.

ore 16:05 – Come annunciato, il prof Zangrillo medico personale dell’ex premier Silvio Berlusconi ha aggiornato il primo bollettino medico. “Sono qui per aggiornare sulla situazione clinica del presidente Berlusconi. La storia inizia il due settembre quando si è sottoposto al tampone faringeo alla ricerca del Sars Cov 2, perché aveva soggiornato in luoghi con altri positivi. L’ho definito asintomatico” spiega il professore che poi dice ancora.

“Dopo qualche ora in una giornata di assoluta tranquillità ho ritenuto di visitare il presidente, un blando coinvolgimento polmonare di qui l’approfondimento diagnostico, le risultanze mi hanno consigliato il ricovero ospedaliero. Da soggetto Berlusconi è diventato paziente che si può definire a rischio per l’età e le sue vecchie patologie. Sorveglianza e tempestività per questo siamo in regime di ricovero, ad ora la situazione clinica è tranquilla e confortante. Il ricovero si rende necessario per il monitoraggio, così come è accaduto in questi mesi gli altri pazienti che abbiamo controllato. E’ richiesta prudenza il rispetto e l’osservazione delle misure che tutti conosciamo. Ci tengo a precisare che il regime di ricovero è normale. Il paziente non è intubato e respira normalmente. Sono ottimista per le prossime ore” conclude Zangrillo prima di rispondere alle domande dei giornalisti.

ore 11.50 – Messaggi di sostegno dalla politica a Silvio Berlusconi: così i capigruppo di Fratelli d’Italia alla Camera e al Senato, Francesco Lollobrigida e Luca Ciriani.Vicinanza a Berlusconi. Negli anni ci ha abituati alla sua tempra di tenace combattente e gli auguriamo una guarigione piena e rapida. Forza!”. 

ore 11:25 – In una nota lo staff del leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, ha comunicato che un nuovo aggiornamento sulle condizioni di salute dell’ex Premier sarà diffuso alla stampa, oggi alle ore 16.00: “Pur comprendendo le legittime ragioni della stampa, si invita ad avere rispetto della privacy del Presidente anche per evitare notizie avventate, imprecise e allarmistiche. Tutte le notizie relative alla salute del Presidente saranno diffuse attraverso comunicazioni ufficiali nel doveroso aggiornamento dovuto ai media dal Prof Zangrillo a partire dalle ore 16.  Ogni altra ricostruzione e ogni altro dettaglio letto in queste ore (che ci auguriamo non leggere più) relativo alla clinica e al decorso è da intendersi arbitrario, non confermato” conclude.

ore 11:10 – Secondo quanto riferito da fonti sanitarie il Cavaliere ha svolto esami diagnostici dai quali è stata riscontrata una polmonite bilaterale precoce. L’esito al termine di una tac.

Il ricovero in mattinata

Nelle prime ore di questa mattina, lo staff di Silvio Berlusconi ha reso noto che il leader di Forza Italia è stato ricoverato all’ospedale San Raffaele di Milano a scopo precauzionale. Solamente due giorni fa, in una nota ufficiale, veniva comunicato che il presidente del Monza aveva contratto il Coronavirus. Dopo la comparsa di alcuni sintomi, si è deciso per il ricovero e, al momento, il quadro clinico è buono, non è in terapia intensiva. Oltre all’ex presidente del Milan in famiglia contagiati la compagna Marta Fascina e anche i figli Luigi e Barbara.

Ieri, Berlusconi ha parlato a Genova in occasione della campagna elettorale per le prossime elezioni Regionali, si vota anche in Liguria, e la voce non è parsa essere quella di sempre. Nonostante tutto, il Presidente degli Azzurri ha comunque garantito il suo impegno anche per il Referendum del 20 e 21 settembre.

Potrebbe interessarti anche: Berlusconi positivo al Coronavirus. Il prof Zangrillo: “E’ asintomatico”

Berlusconi ricoverato, il messaggio social (Getty Images)
Berlusconi ricoverato, il messaggio social (Getty Images)

Berlusconi ricoverato: il messaggio sui social

Lo spirito battagliero di Berlusconi si è manifestato in un post su Twitter, di questa mattina, nel quale ha ripreso le parole di Rino Gattuso, suo giocatore ai tempi del Milan, dove ha rilanciato la sfida politica in vista delle prossime Regionali. “Perché il centro-destra dovrebbe accontentarsi di un 4-2 quando possiamo ottenere un 6-0?”, ha scritto sui social.

Sostegno della politica e centrodestra

Alcuni esponenti della politica come Matteo Salvini, Giorgia Meloni e Matteo Renzi hanno augurato una pronta guarigione all’ex Premier attraverso dei tweet pubblicati sui propri account ufficiali, mentre sarà Alberto Zangrillo, medico personale dell’ex Premier e patron del Monza, a monitorare costantemente le sue condizioni al San Raffaele.

Leggi anche -> Berlusconi, vacanze in dolce compagnia: chi è il nuovo amore dell’ex Premier

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *