Nainggolan tra Cagliari e Inter: i sardi ci provano…invano

Il futuro di Radja Nainggolan è ancora in discussione. Conteso fra Inter e Cagliari, i sardi vorrebbero provare a tenerlo. L’Inter apre alla cessione, ma soltanto a titolo definitivo. Prima proposta rossoblù respinta dai nerazzurri. Prossima settimana nuovo incontro fra le due società.

Radja Nainggolan, il futuro del Ninja è ancora in bilico fra Inter e Cagliari. In mattinata gli emissari dei rossoblù hanno fatto visita alla sede dei nerazzurri per parlare del giocatore: l’obiettivo è trattenere il centrocampista ex Roma in terra sarda. Di Francesco lo ritiene fondamentale per il progetto tecnico degli isolani ma le premesse dopo un primo incontro fra i due club non sono buone.

Leggi anche – Calciomercato Juventus, De Paul: una rivale di A insidia i bianconeri

Nainggolan, il Cagliari prova a tenerlo: tira e molla con l’Inter

Nainggolan, futuro incerto (Getty Images)
Nainggolan, futuro incerto (Getty Images)

I nerazzurri sono disposti a cedere il calciatore ma soltanto a titolo definitivo. L’idea del prestito non stuzzica l’Inter che vorrebbe liberarsi del belga, ma senza svenderlo: Conte non lo ritiene una cessione prioritaria come lo scorso anno, quindi anche se dovesse rimanere ad Appiano Gentile non sarebbe un problema. Il Cagliari, dal canto suo, non vorrebbe spendere una cifra insormontabile. Anche perché non potrebbe permetterselo. Secondo Gianluca Di Marzio, però, i tentativi per l’ex giallorosso non sarebbero finiti da parte dei sardi. Ci sarà, presumibilmente, un nuovo incontro nelle prossime settimane per cercare di strappare un sì a Marotta e soci.

Leggi anche – Borja Valero alla Fiorentina: ci siamo, la proposta dei viola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *