Roma, Fienga “presenta” l’era Friedkin: “Vuole far crescere la squadra”

Guido Fienga, CEO della Roma, rassicura i tifosi sulle intenzioni della nuova proprietà americana: Friedkin vuole stabilizzare il club e farlo crescere in modo graduale.

In casa Roma è iniziata una nuvoa era con la proprietà americana che ha ambizioni importanti, ma che non piò prescindere anche da un occhio al bilancio. Il neo proprietario sembra avere le idee chiare, sa bene come questa sia la strada da seguire per evitare che possano esserci gli alti e bassi degli ultimi anni. A sottolinearlo è il CEO Guido Fienga, in occasione della presentazione della partnership con Tiscali: “Siamo pienamente connessi con i Friedkin – ha detto -. Sappiamo bene che c’è tanto lavoro da fare, in questo periodo ci sono anche scadenze da rispettare e questo rende tutto più complicato”.

Il dirigente ha voluto dare anche una promessa ai tifosi: “Vostruire un progetto stabile e che ogni anno si migliori. Questo è l’obiettivo che vogliamo portare avanti e promettere ai tifosi. E’ la strada migliore per fare in modo che possano arrivare risultati, basterebbe migliorare un po’ ogni anno e quelli sarebbero una conseguenza” Servono stabilità di strategie e correggere e investire qualcosa in più ogni anno nella giusta direzione”.

Friedkin Roma
Dan Friedkin (Getty Images)

Potrebbe interessarti – Roma, Friedkin: il presidente a Trigoria con suo figlio

La fiducia di Friedkin per la nuova proprietà

Il timore dei tifosi è che possano esserci cessioni importanti per esigenze di bilancio, ma su questo Fienga ha voluto essere chiaro. “Dall’anno scorso abbiamo deciso di stabilizzare la rosa mantenendo i giocatori che più risultano congeniali al nostro progetto. Questa mossa non potrà che essere stabilizzata con i Friedkin”.

La partnership sottoscritta oggi conferma l’attenzione delle aziende per un club come la Roma. Questo Fienga ha voluto sottolinearlo: “La Roma è pronta ad accogliere ogni partner per garantire una crescita del prodotto e delle risorse da distribuire”.

Leggi anche – Roma, Zaniolo operato in Austria: condizioni e tempi di recupero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *