Milenkovic, il Milan non si arrende ma fissa l’ultimatum: le alternative

Il Milan continua la caccia al difensore centrale: nel mirino c’è sempre Milenkovic della Fiorentina che sarà inseguito ancora per una decina di giorni.

Stasera il Milan ritornerà a San Siro per il debutto in campionato contro il Bologna. Intanto i dirigenti rossoneri continuano a lavorare sul mercato, alla ricerca soprattutto di un nuovo difensore centrale. L’infortunio di Romagnoli obbligherà Pioli a schierare nuovamente il giovane Gabbia al fianco di Kjaer per mancanza di valide alternative (Duarte non dà garanzie e Musacchio ha problemi fisici). Una possibilità di scelta troppo ridotta in una zona di campo delicata e molto importante, soprattutto se arriverà anche la qualificazione ai gironi di Europa League. E’ chiaro che servono rinforzi e, secondo il “Corriere della Sera”, il primo obiettivo è sempre Nikola Milenkovic.

Il quotidiano nazionale aggiorna lo stato delle negoziazioni tra Milan e Fiorentina che non è così disposta a portare avanti la trattativa. in ogni caso, proprio perché non vuole perderlo, non si sposta dalla richiesta di 35 milioni di euro. Una cifra lontana dalle intenzioni del Milan che non vuole spendere oltre 25-27 milioni per un giocatore in scadenza tra due anni. Tra l’altro, prima di presentare ufficialmente l’offerta, servirà chiudere la cessione di Paquetà (in orbita Lione) che servirebbe per finanziare questa operazione.

Ti potrebbe anche interessare – Calciomercato Milan, il Lione vende un attaccante: ora affondo su Paquetà

Milan, Milenkovic è sempre la prima scelta: la distanza con la Fiorentina

Milan Milenkovic
Nikola Milenkovic (Getty Images)

Il Milan insiste e non si arrende per Nikola Milenkovic. La distanza economica con la Fiorentina è ancora ampia perché ballano circa 10 milioni, ma i rossoneri ci proveranno almeno per i prossimi dieci giorni. E’ questo l’ultimo termine per provare a sbloccare l’affare e, in caso negativo, avere il tempo di acquistare un altro difensore. Le piste alternative più calde portano a Ajer del Celtic o Pezzella sempre dei viola ma Maldini e Massara sperano ancora di arrivare al centrale serbo. In un senso o nell’altro questa sarà probabilmente la settimana decisiva.

Leggi anche – Calciomercato Milan, sogno Depay: arrivo legato a…Vidal e Suarez

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *