Lazio, obiettivo Draxler: contatti avviati col PSG, ma serve una cessione

La Lazio si sarebbe interessata a Julian Draxler, avviando i primi contatti con il Paris Saint Germain 

Il mercato della Lazio stenta a decollare e, a undici giorni dalla sua chiusura ufficiale, i biancocelesti hanno ufficializzato solamente Muriqi come colpo di maggiore impatto. Nel tentativo di rinforzare la rosa, dopo la splendida stagione appena trascorsa, sarà necessario intervenire ancora, come specificato anche dal presidente Claudio Lotito. Il patron, nella giornata di ieri, in occasione della consegna dei diplomi post-carriera, ha avuto modo anche di parlare dei possibili acquisti. “Ne arriveranno altri”, ha dichiarato il presidente, senza aggiungere altro.

Una frase diretta e chiara, che non lascia spazio ad interpretazione, ma apre le porte a nuovi arrivi. Il primo potrebbe essere il ritorno di Hoedt, che andrebbe a rinforzare la difesa. Il nome che stuzzica, invece, è quello di Callejon, svincolato dopo la lunga esperienza nel Napoli. L’ultimo e suggestivo profilo accostato alla Lazio, invece, è quello di Julian Draxler, trequartista e all’occorrenza centrale di centrocampo, che potrebbe risultare fondamentale per Simone Inzaghi.

Potrebbe interessarti anche: Calciomercato Lazio, Hoedt: vicino ritorno del difensore, le ultime

Lazio, ipotesi Draxler: cifre e condizioni per l’acquisto

Lazio, le cifre per arrivare a Draxler (Getty Images)
Lazio, le cifre per arrivare a Draxler (Getty Images)

Dopo il mancato arrivo di David Silva, i biancocelesti non hanno più mostrato interesse per un centrocampista, fino appunto al nome di Draxler. Secondo le recenti indiscrezioni, riportate anche dal Corriere dello Sport, la Lazio sarebbe entrata già in contatto con il Paris Saint Germain per conoscere le intenzioni del club francese. Il tedesco è in vendita e il suo costo si aggira sui 15 milioni di euro, ma a frenare i biancocelesti è il suo ingaggio.

Il Campione del Mondo, infatti, percepisce uno stipendio da 7 milioni di euro all’anno, cifra troppo elevata per le casse del club capitolino che hanno messo sul tavolo un quinquennale a 3,5 milioni a stagione. L’esatta metà di quello che attualmente guadagna sotto la Tour Eiffel. Ad aiutare il patron Lotito e il d.s. Tare, però, è la data di scadenza del contratto del 27enne: giugno 2021. Il PSG vorrà certamente evitare di perdere il calciatore a parametro zero il prossimo anno e il rinnovo sembra lontanissimo.

La minusvalenza è certa, dato che i francesi lo pagarono 36 milioni nel 2017, ma lasciarlo partire gratuitamente è estremamente controproducente. Da qui l’intenzione di poter trattare con la Lazio, nella speranza di raggiungere un accordo. In ogni caso, prima di procedere all’eventuale acquisto, servirà l’uscita di un altro attaccante, molto probabilmente Caicedo, corteggiato dall’Al Gharafa. La squadra del Qatar è tornata all’attacco con un’offerta di 5 milioni di euro, ma servirà l’ok definitivo del giocatore.

Leggi anche -> Callejon, la Lazio insiste: la proposta fa vacillare l’ex Napoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *