Messi saluto a Suarez e veleno Barcellona: “Meritavi un addio degno. Mancherai”

Leo Messi saluta via social l’amico Luis Suarez volato a Madrid sponda Atletico e manda un messaggio al veleno al Barcellona. L’argentino non ha ancora superato del tutto la crisi estiva con il club catalano 

“Stavo già prendendo l’idea ma oggi sono entrato negli spogliatoi e la tessera è caduta davvero. Quanto sarà difficile non continuare a condividere la giornata con te, sia in campo che fuori.” Parole sentite per un compagno di squadra, un amico, molto probabilmente un fratello con il quale condividere le gioie del passato e i malumori del presente, con cui confidarsi. Leo Messi dopo i veleni dell’estate, quando la separazione dal Barcellona sembrava ormai cosa fatta, affida ai social un pensiero a Luis Suarez che giocherà con la maglia dell’Atletico Madrid del Cholo, Simeone, sarà un avversario molto speciale. 

LEGGI ANCHE – Caso Suarez, parla il rettore e ammette il ruolo di mediatore con la Juve

Messi saluto a Suarez e veleno sul Barcellona

 Messi addio a Suarez e critiche forti al Barcellona
Messi addio a Suarez e critiche forti al Barcellona

Il clima tra Messi e il Barcellona è tutt’altro che rasserenato. Le scorie estive e non solo anche ora che è ufficiale la separazione tra il Pistolero uruguaiano e il club catalano. La Pulce argentina ha salutato il suo amico fraterno via social con parole al miele e non ha risparmiato critiche dure al Barca per la separazione ma sopratutto per non aver dedicato a Suarez un addio degno del campione che è stato per i blaugrana. Il Diez argentino nel suo post Instagram scrive ancora: “Sono stati tanti anni, tanti compagni, pranzi, cene … Tante cose che non si dimenticheranno mai, ogni giorno insieme. Sarà raro vederti con un’altra maglietta e molto di più per affrontarti. Meritavi un addio degno di quello che sei: uno dei giocatori più importanti nella storia del club, che ha realizzato cose importanti sia come gruppo che individualmente. E non per essere buttato fuori come hanno fatto loro. Ma la verità è che a questo punto nulla mi sorprende. Ti auguro tutto il meglio per questa nuova sfida. Ti amo moltissimo. A presto, amico” conclude l’attaccante azulgrana che ha perso un altro punto di riferimento e probabilmente si sentirà più solo. 

View this post on Instagram

Ya me venía haciendo la idea pero hoy entré al vestuario y me cayó la ficha de verdad. Que difícil va a ser no seguir compartiendo el día a día con vos, tanto en las canchas como afuera. Los vamos a extrañar muchísimo. Fueron muchos años, muchos mates, comidas, cenas… Muchas cosas que nunca se van a olvidar, todos los días juntos. Va a ser raro verte con otra camiseta y mucho más enfrentarte. Te merecías que te despidan como lo que sos: uno de los jugadores más importantes de la historia del club, consiguiendo cosas importantes tanto en lo grupal como individualmente. Y no que te echen como lo hicieron. Pero la verdad que a esta altura ya no me sorprende nada. Te deseo todo lo mejor en este nuevo desafío. Te quiero mucho, los quiero mucho. Hasta pronto, amigo.

A post shared by Leo Messi (@leomessi) on

LEGGI ANCHE – Caso Suarez, il Codacons: “Fatto gravissimo. Faremo un esposto”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *