Serie A, highlights Spezia-Sassuolo: gol e sintesi del match – VIDEO

Debutto dello Spezia in Serie A che ospita il Sassuolo trascinato da uno scatenato Caputo: qui gli highlights e la sintesi del match.  

Lo Spezia fa il suo esordio assoluto in Serie A nello stadio del Cesena, a causa dell’indisponibilità momentanea del proprio campo. Italiano schiera il 4-3-3 con Agudelo, Galabinov e Gyasi nel tridente. Cambia qualcosa, invece, De Zerbi rispetto alla prima gara, con l’inserimento di Defrel alle spalle di Ciccio Caputo. Il Sassuolo prova a rovinare il debutto e dà subito il benvenuto nel massimo campionato ai bianconeri con il gol di Djuricic. Il numero dieci serbo salta Sala con un tunnel ed entra in area indisturbato: palla nell’angolino e 0-1. Ancora in neroverdi si rendono pericolosi e siglano il raddoppio, ma il Var interviene e annulla la rete per fuorigioco di Caputo. Il gioco si ferma per diversi minuti, per il tocco decisivo e quasi impercettibile di Ferrari, ma alla fine il direttore di gara conferma la sua decisione. La buona notizia dà forza ai padroni di casa che trovano il primo storico gol in A alla mezz’ora con Galabinov. L’attaccante si smarca bene in area di rigore e insacca di testa su cross di Ricci. Ma il Sassuolo reagisce immediatamente e spaventa il portiere Zoet con una punizione ben calciata da Locatelli: traversa e palla che sbatte poco distante dalla linea di porta. Primo tempo divertente e che termina in parità.

Potrebbe interessarti anche >>> Serie A, highlights Sampdoria-Benevento: gol e sintesi del match – Video

Spezia-Sassuolo, gol e highlights della sfida di Serie A

spezia sassuolo rigore di berardi
Berardi su calcio di rigore (GettyImages)

La seconda frazione di gioco comincia con lo stesso ritmo elevato dei primi quarantacinque minuti. Il Sassuolo prova a mantenere il pallino del gioco, ma le ripartenze in contropiede dello Spezia sono sempre molto pericolose. Bell’azione dei neroverdi, con Defrel che si fa trovare solo in area sulla destra ma non riesce a dare forza e precisione al suo tiro. Scavalcato il portiere dello Spezia, arriva Sala che spazza il pallone fuori dallo specchio. Immediatamente dopo, Caputo trova la via del gol su un lancio lungo, ma ancora una volta viene pescato in fuorigioco, confermato poi dalla sala Var. Ma è ancora l’attaccante numero ‘9’ a creare un pericolo in area avversaria e riceve il pallone su un passaggio alto filtrante. Il centravanti prova a saltare Zoet, che lo stende e regala il calcio di rigore al Sassuolo. Berardi dal dischetto non sbaglia e al 64′ porta nuovamente in vantaggio i suoi: è 1-2. Due minuti dopo segna Defrel il 1-3 sul cross di Caputo. Lo Spezia “sparisce” dal campo, Ciccio continua ad impensierire la difesa avversaria e trova la rete con il sinistro: ma per la terza volta nella stessa partita è off-side (millimetrico) e il direttore di gara deve annullare la marcatura.

Per vedere gli highlights di Spezia-Sassuolo – CLICCA QUI

Improvvisamente si accende una luce per i bianconeri: Galabinov trova la traversa con un colpo di testa. Ancora una volta si smarca bene tra i centrali del Sassuolo, ma non riesce ad accorciare le distanze. Al 76′ sull’evoluzione di un corner, Caputo trova la girata vincente e finalmente riesce ad esultare per il 1-4. Verso il minuto 83 sciocco retropassaggio di Dell’Orco verso il suo portiere che era già pronto a bloccare: punizione di seconda per gli ospiti dentro l’area, che poi si infrangerà sulla barriera. Bravo Consigli sul finale che respinge una conclusione bassa di Farias e consolida il risultato. De Zerbi trova i primi tre punti e può dirsi soddisfatto dell’ottima prestazione dei suoi, trascinati dal suo straordinario attaccante. Lo Spezia rimanda alla prossima partita la possibilità di guadagnare i primi suoi punti.

 

Potrebbe interessarti anche >>> Serie A, highlights Inter-Fiorentina: gol e sintesi partita – VIDEO

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *