Genoa-Torino rinviata, è ufficiale: la decisione della Lega

La Lega Serie A ha deciso: Genoa-Torino sarà rinviata a data da destinarsi. Inoltre, nel Consiglio straordinario è stata presa un’importante decisione per casi analoghi. 

In mattinata il Genoa non ha potuto svolgere gli allenamenti, poiché l’Asl ha deciso di sottoporre tutti i negativi della società rossoblu a nuovi tamponi. Come dichiarato dal direttore sportivo della società, si stava già pensando al rinvio del match in programma al Marassi contro il Torino. E ora è ufficiale: Genoa-Torino è il primo match della nuova stagione rinviato a causa del Covid-19.

Potrebbe interessarti anche >>> Serie A, il sottosegretario Zampa: “Fermare il campionato”. Poi dietrofront

Serie A, Genoa-Torino rinviata a data da destinarsi

Genoa, i nomi dei contagiati (Getty Images)
faccia a faccia tra Biraschi e Koulibaly (Getty Images)

Il match si sarebbe dovuto svolgere sabato alle ore 18 a Genova e qualche ora fa è stato anche designato il direttore di gara. Purtroppo, non ci sono le condizioni di sicurezza per disputare la partita e il Genoa ha tanti positivi all’interno del club, di cui ben 11 sono calciatori.

Il Consiglio straordinario di Lega ha rinviato Genoa-Torino, ma ha preso anche una decisione molto importante che influenzerà i prossimi casi analoghi. Infatti, se i club di Serie A dovessero riscontrare ulteriori positivi al Coronavirus, saranno prese in considerazione le norme stipulate dalla Uefa. Dunque, le prossime partite si potranno disputare se le squadre possono inserire un minimo di 13 giocatori negativi nella lista, compreso il portiere. Solo nel caso in cui un club non avrà a disposizione il numero minimo di calciatori, allora verrà rinviata la sfida.

 

Potrebbe interessarti anche >>> Serie A, caos positivi: il protocollo è incompleto. Cosa succede in Europa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *