Kalinic al Verona: accordo con l’Atletico Madrid, pronto un biennale

Nikola Kalinic, reduce da diverse stagioni poco brillanti, potrebbe provare a riscattarsi ancora nel nostro campionato. Il Verona è pronto a puntare su di lui.

Non è iniziato nel modo migliore il campionato del Verona, che era stata una delle sorprese della scorsa stagione. Il club scaligero è così pronto a mettere a segno un importante colpo in attacco puntando su un giocatore che ha bisogno di rilancio dopo le ultime stagioni non positive: Nikola Kalinic. Sin dal suo trasferimento al Milan, arrivato nell’estate 2017, il giocatore ha faticato a trovare la continuità, sia per quanto riguarda le presenze in campo sia per il numero di gol realizzati. Ad acquistarlo dai rossoneri era stato poi l’Atletico Madrid, che ancora detiene il suo cartellino, mentre negli ultimi mesi ha giocato nelle file della Roma, ma anche qui la fortuna non lo ha assistito.

I veneti potrebbero essere quindi la piazza ideale per un attaccante che ha la necessità di trovare fiducia nei suoi mezzi e di essere impiegato maggiormente. Proprio per questo l’Hellas, secondo quanto ripotrta Tuttosport, sarebbe interessata a un acquisto a titolo definitivo.

Kalinic verso la Roma
Nikola Kalinic (Foto: Getty Images)

Potrebbe interessarti – Roma-Torino, Fonseca striglia Under e conferma Kalinic

Kalinic al Verona: l’affare è in dirittura di arrivo

La trattativa tra le parti potrebbe così andare a buon fine proprio in queste ultime ore di calciomercato. I Colchoneros non hanno intenzione di puntare su di lui, questo potrebbe quindi facilitare la sua partenza già in queste ore, anche a condizioni accessibili per il Verona.

Nonostante le buone prestazioni della scorsa stagione, l’Hellas non è apparso prolifico in fase offensiva; un attaccante del calibro dell’esperienza di Kalinic potrebbe quindi rivelarsi la scelta adatta. Resta però ancora da capire la volontà del calciatore. I contatti sono in corso.

Leggi anche – Calciomercato Torino, pressing per Kalinic e Ramirez: le ultime

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *