Cristiano Ronaldo positivo al Covid: il tweet spiritoso dello Spartak Mosca

I social dello Spartak Mosca hanno ironizzato sulla positività di Cristiano Ronaldo, facendo una battuta nei confronti del Wolverhampton molto apprezzata dalla rete.

Cristiano Ronaldo Spartak Mosca
Cristiano Ronaldo (Getty Images)

La positività al Covid-19 di Cristiano Ronaldo è stato accolta anche con un pizzico di ilarità. Non si dovrebbe scherzare con la salute delle persone, ma lo Spartak Mosca si è comunque permesso una curiosa battuta sui social che sta diventando virale sul web. Dal profilo Twitter della società russa è apparso questo simpatico messaggio: “Bene, questo significa che il Wolverhampton è rimasto senza metà della squadra prima della partita nel fine settimana”. 

Il riferimento ai tanti portoghesi che, anche misteriosamente, militano nella squadra di Premier League e sicuramente venuti a contatto con CR7. Secondo le norme vigenti in Inghilterra, questi giocatori rischiano di dover passare un periodo di quarantena prima del loro ritorno e quindi teoricamente saltare la prossima partita. A quel punto la formazione di Nuno Espirito Santo si ritroverebbe quasi dimezzata e privata dai suoi migliori interpreti.

Ti potrebbe anche interessare – Juventus, McKennie positivo al Covid-19: squadra in isolamento

Lo Spartak Mosca “trolla” il Wolverhampton: record di like

Cristiano Ronaldo Juventus
Cristiano Ronaldo (Getty Images)

I giocatori del Wolverhampton convocati dal ct Santos sono ben cinque: Rui Patricio, Nelson Semedo, Joao Moutinho, Ruben Neves e Daniel Podence. Al momento non c’è alcuna certezza che debbano restare in Portogallo a scontare qualche giorno di isolamento, ma comunque il tweet dello Spartak Mosca ha riscosso tantissimo successo.

Un seguito così grande, in particolare in Russia (migliaia di like e condivisioni in pochissimo tempo), da costringere la società a pubblicare un nuovo post correggendosi anche su un particolare: “Il tweet più apprezzato della storia del calcio russo. E dire che il Wolverhampton non gioca neppure nel weekend ma sarà lunedì la partita…”.

Leggi anche – Juventus-Napoli, sentenza: 3-0 a tavolino, 1 punto di penalità agli azzurri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *