Serie A, highlights Napoli-Atalanta: gol e sintesi del match – Video

Napoli-Atalanta: gol e highlights del primo anticipo della 4a giornata di Serie A, le immagini migliori dal San Paolo.

Napoli-Atalanta Highlights
Napoli-Atalanta (Getty Images)

La Serie A ricomincia col botto. E’ il Napoli a prendersi la scena nel primo anticipo della 5a giornata, sotterrando 4-1 l’Atalanta. Un risultato incredibile della squadra di Gattuso che nel primo tempo chiude già la pratica. Al San Paolo si materializza un parziale di 4-0 in pochi minuti che travolge la Dea, colpita a ripetizione dalle offensive azzurre.

Il tabellino viene aperto dalla doppietta di Lozano (23′ e 27′), poi trovano il gol anche Politano (30′) e Osimhen (43′) che mettono fine alle ostilità. Nella ripresa c’è spazio per il 4-1 di Lammers che limita soltanto i danni di un pomeriggio nerissimo per i bergamaschi.

Ti potrebbe anche interessare – Napoli-Atalanta, Ilicic titolare: il rientro in campo dopo 3 mesi

Napoli-Atalanta, il racconto della partita: poker azzurro, che tonfo per la Dea

Serie A Highlights
Gattuso e Osimhen (Getty Images)

E’ un primo tempo a senso unico al San Paolo con il Napoli che domina in lungo e in largo un’Atalanta irriconoscibile. Il primo squillo arriva dopo due minuti con Lozano che sfiora il gol in acrobazia e manda già un segnale alla squadra di Gasperini, meno frizzante del solito. Dopo una metà frazione senza altri sussulti, al 22′ Gomez spaventa gli azzurri con un sinistro a giro da fuori area, poi la Dea sparisce dal campo e viene letteralmente travolta. Al 23′ Lozano segna l’1-0 da sottomisura dopo una bellissima azione corale, ma siamo soltanto all’inizio dello show.

Due minuti dopo lo stesso messicano va vicino al 2-0 con un colpo testa fuori di poco, ma è solo questione di tempo perché al 27′ arriva la doppietta personale. L’ex Psv fa tutto da solo e trova l’angolino con un destro violento da lontano. Gli ospiti non riescono a opporre resistenza e gli uomini di Gattuso dilagano trovando il 3-0 alla mezz’ora con lo splendido sinistro di Politano, seguito dal poker firmato Osimhen a due minuti dall’intervallo. La prima gioia in Serie A dell’attaccante nigeriano, che batte Sportiello dai venti metri, è il punto esclamativo di un primo tempo da favola.

PER IL VIDEO CON GLI HIGHLIGHTS DI NAPOLI-ATALANTA -> CLICCA QUI 

Nel secondo tempo Gasperini prova a passare ai ripari, cambia subito due uomini e cerca di risistemare l’assetto. Il Napoli, avanti di quattro reti, non spinge più sull’acceleratore e decide saggiamente di rallentare i ritmi e gestire il risultato. Al 51′ De Roon calcia di prima e spedisce la palla di un soffio a lato. Una piccola reazione dell’Atalanta che non riesce comunque a cambiare ritmo e rischia addirittura il 5-0 sugli sviluppi di corner.

Al 69′ il neo entrato Lammers segna il gol della bandiera e prova a rendere meno amara la sconfitta della Dea. All’80 Gosens ha sulla testa la palla del 4-2, ma il pallone finisce alto sopra la traversa e spegne definitivamente le speranze di Gomez e compagni, clamorosamente distrutti al San Paolo.

Leggi anche – Juventus-Napoli, gli azzurri fanno ricorso: tutti i punti della difesa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *