Juventus, Sarri tratta la rescissione: Fiorentina più vicina

Maurizio Sarri starebbe trattando la rescissione dalla Juventus. L’obiettivo rimane il ritorno alla Fiorentina, al posto del sempre più criticato Iachini

Juventus, Sarri verso la rescissione: Fiorentina più vicina
Juventus, Sarri verso la rescissione: Fiorentina più vicina

Maurizio Sarri starebbe trattando la rescissione con la Juventus. Secondo la Stampa, la trattativa con la proprietà bianconera potrebbe andare a buon fine. Sullo sfondo per il tecnico toscano c’è l’approdo alla Fiorentina, la squadra per cui tifava da bambino e a cui ancora vanno le simpatie della sua famiglia.

Celebre l’aneddoto raccontato da uno dei suoi amici più stretti sulla mamma di Sarri che non avrebbe parlato al figlio dopo la sua decisione di accettare la panchina della Juventus.

Tra Sarri e i bianconeri, ha spiegato Agnelli nell’assemblea che ha approvato il bilancio, non si è creata l’alchimia di squadra. Lo scudetto conquistato, il nono consecutivo, non è bastato. Sarri è ufficialmente sotto contratto fino al 30 giugno 2021 ma entrambe le parti hanno comunque interesse a trovare una soluzione per rompere il vincolo.

Leggi anche – Serie A, highlights Spezia-Fiorentina: gol e sintesi del match – Video

Juventus, Sarri verso la Fiorentina: Iachini per ora resta

Sarri verso la Fiorentina: Iachini per ora resta
Sarri verso la Fiorentina: Iachini per ora resta

Il tecnico vuole rimettersi in gioco e tornare ad allenare, la Juve avrebbe inevitabili vantaggi economici dall’alleggerire i conti già gravati da perdite per quasi novanta milioni.

Per ora, comunque, Iachini rimane l’allenatore della Fiorentina, nonostante il presidente Rocco Commisso e buona parte della tifoseria siano scontenti dell’andamento della squadra in questo inizio di stagione. Dopo il pareggio con lo Spezia, il tecnico viola vede il bicchiere mezzo pieno. “Abbiamo tanti ragazzi nuovi che devono entrare in condizione, con la rosa al completo abbiamo i margini per far bene”. Chissà se avrà il tempo per guidarla quando quel momento arriverà.

Leggi anche – Juventus, Agnelli sull’esonero di Sarri: “Mancata l’alchimia con la squadra”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *