Serie A, highlights Cagliari-Crotone: gol e sintesi partita – Video

Cagliari-Crotone è la sfida che apre la domenica di Serie A: tutti i gol, il video degli highlights e la sintesi del match.

Al Sardegna Arena scendono in campo Cagliari e Crotone. I calabresi vorrebbero trovare la prima vittoria in campionato, mentre i sardi cercano di dare continuità dopo il successo a Torino.

Parte forte la squadra di Maran, con Nandez che innesca Simeone in area di rigore, ma l’azione viene prontamente fermata da Luperto prima che l’argentino calci. Il Crotone reagisce con decisione grazie all’avanzata palla al piede di Reca sulla fascia sinistra. Il polacco crossa verso il centro e trova Messias che colpisce il pallone di prima e sorprende la difesa avversaria: vantaggio per gli Squali al 21‘. Immediata la risposta del Cagliari, che pareggia su una punizione dal limite ben calciata da Lykogiannis.

Sulle ali dell’entusiasmo, i padroni di casa trovano il raddoppio con Simeone lanciato a rete da Joao Pedro: il Cholito a tu per tu contro Cordaz non sbaglia e fa 2-1. Al 43′, rimessa lunghissima di Reca e il pallone viene spazzato via dall’area di rigore da Godin, ma Molina fuori area impatta al volo e trova un gol meraviglioso: 2-2. Ma dura pochissimo la parità. Al termine del primo tempo, il terzino destro Zappa crossa verso il centro, Sottil anticipa i difensori avversari e direziona il pallone di testa nell’angolino più lontano: torna in vantaggio il Cagliari.

Potrebbe interessarti anche >>> Serie A, highlights Lazio-Bologna: gol e sintesi partita – VIDEO

Cagliari-Crotone, spettacolo e gol: il racconto del match e gli highlights

cagliari crotone gol highlights
Nandez e Simeone esultano al gol (GettyImages)

Ad inizio secondo tempo, Cigarini entra in ritardo su Joao Pedro e si fa espellere per doppia ammonizione. Scelta corretta dell’arbitro visto l’intervento in tackle fuori tempo: Crotone in 10 al 48′. L’attaccante brasiliano rossoblu veste i panni dell’uomo assist, ma i suoi compagni Simeone e Nandez non riescono a trovare la rete. Al 63′ sale in cattedra Cordaz che vola in tuffo e respinge la splendida conclusione dalla lunetta del centrocampista uruguaiano del Cagliari. Qualche minuto dopo rischia il pasticcio Rog, con un retropassaggio troppo corto per il suo portiere: poco scaltri gli attaccanti avversari.

Per vedere gli highlights di Cagliari-Crotone – CLICCA QUI

La squadra calabrese subisce gli attacchi avversari, ma al 72′ Rispoli spaventa Cragno e trova l’esterno della rete. Subentra la stanchezza in campo da una parte e dall’altra, complice un primo tempo giocato ad altissimi ritmi. Ancora il Crotone vicino al pareggio. Simy entra di forza in area, ma il portiere rossoblu respinge bene il suo destro. Al 84′ entra in scena il VAR, perché assegna un gol inizialmente annullato per fuorigioco a Joao Pedro. Sugli sviluppi di un corner, il brasiliano si è mosso sulla linea dell’off-side e ha calciato il pallone in porta su una respinta imprecisa di Cordaz.

Dunque, la sfida delle 12.30 termina 4-2. Il Cagliari bravo a rimontare nel primo tempo e a mantenere il vantaggio nella seconda frazione di gioco. L’assenza di Cigarini per tutto il secondo tempo ha sicuramente danneggiato il Crotone, che esce a testa altissima dal Sardegna Arena.

Potrebbe interessarti anche >>> Genoa-Inter, Lautaro infuriato con Bastoni: il motivo della sfuriata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *