Inter, obiettivo Izzo: ipotesi scambio col Torino. Fissato un incontro

L’Inter resta sulle tracce di Armando Izzo e avrebbe già in mente uno scambio con il Torino. Le parti si sarebbero accordate per un incontro nelle prossime settimane 

Gennaio dista ancora poco più di due mesi, ma la dirigenza dell’Inter ha già iniziato a porre le basi per il mercato invernale. Nonostante una rosa solida ed estremamente ampia, i nerazzurri vogliono rinforzarsi ulteriormente e uno dei reparti che necessita maggiormente di una miglioria dopo questo inizio di stagione è la difesa. La squadra di Conte contro il Genoa, sabato scorso, non ha subito gol per la prima volta in 6 partite giocate. Dati preoccupanti, soprattutto per una squadra che deve puntare allo Scudetto e che ha fatto della solidità difensiva uno dei punti di forza della scorsa stagione.

Kolarov adattato a terzo centrale di difesa, D’Ambrosio come lui, Skriniar mai a suo agio nella difesa a tre e i soli Bastoni e De Vrij a reggere gli urti, la situazione è allarmante. Serve intervenire e il nome in pole per vestire la maglia nerazzurra a partire dalla seconda metà di questa stagione è Armando Izzo. Il difensore del Torino ha ormai perso il posto da titolare dopo l’arrivo di Giampaolo. Lo scorso anno il centrale è stato protagonista di una stagione incolore e quest’anno avrebbe dovuto giocare come terzino, prima di diventare un panchinaro fisso.

Potrebbe interessarti anche: Inter, Skriniar ancora positivo: le condizioni del difensore slovacco

Inter, trattativa per Izzo: trattato scambio col Torino

Inter, possibile scambio Vecino-Izzo (Getty Images)
Inter, possibile scambio Vecino-Izzo (Getty Images)

Stando a quanto riferito da Tuttosport, l’Inter vorrebbe chiudere il prima possibile la trattativa con il Torino per Izzo, rendendola ufficiale a gennaio. Per convincere i granata a lasciar partire il proprio difensore e per non affrontare ulteriori spese dopo quanto fatto in estate, l’idea principale è quella di intavolare uno scambio. Il profilo circolato nelle scorse settimane e fortemente ribadito in queste ore, è quello di Matias Vecino.

Il centrocampista uruguaiano è stato vicino al Napoli quest’estate, ma la differenza tra domanda e offerta con l’Inter ha impedito che l’affare andasse a buon fine. Ora l’ex Fiorentina potrebbe risultare utile per un’altra trattativa, che si potrà chiudere già a novembre. Entrambi i calciatori sono valutati 25 milioni di euro e i dirigenti delle due squadre sarebbero intenzionati ad incontrarsi il prima possibile per chiudere il colpo e raggiungere la fumata bianca.

Leggi anche -> Calciomercato Inter, scambio Vecino-Izzo: affare aperto per gennaio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *