Capello stronca Cristiano Ronaldo: “I migliori di sempre sono altri”

Dagli studi di Sky Sport, durante il pre-partita di Juventus-Barcellona, Fabio Capello stila la sua personale classifica dei tre giocatori più forti al mondo, lasciando fuori Cristiano Ronaldo.

Uno dei quesiti più discussi e irrisolti del calcio è sicuramente il podio dei tre giocatori più forti di sempre. Ognuno ha le sue preferenze e cerca di motivarle con ogni tipo di argomento. Nella serata di Juventus-Barcellona, dove giocheranno molte stelle del presente e del futuro, non ci sarà l’attesissimo duello tra Cristiano Ronaldo e Messi protagonisti comunque nel pre-partita di “Sky Sport”. 

Ti potrebbe anche interessare – Juve-Barcellona, Cristiano Ronaldo carica i bianconeri: il tweet prima della gara

Cristiano Ronaldo ignorato da Capello: “Pelè, Maradona e Messi più forti”

Cristiano Ronaldo Capello
Cristiano Ronaldo (Getty Images)

In particolare Fabio Capello ha provato a rispondere al dilemma dei più grandi della storia, schierandosi apertamente dalla parte del campione blaugrana e lasciando fuori dal podio il rivale portoghese: “Per me sono Pelè, Maradona e Messi, sono quelli che hanno fatto di più”. Un punto di vista che non troverà d’accordo i fan e tifosi di CR7, nonostante le giustificazioni dell’ex tecnico di Milan e Juventus: “Ho giocato contro Pelè, aveva un tiro e un dribbling incredibili, ma soprattutto una mentalità impressionante. Maradona è stato unico, l’emblema è quel gol da 11 metri con la Juventus”.

Sui primi due mostri sacri c’è poco da obiettare, ma sullo storico dualismo dei giorni nostri è inevitabile creare divisioni e lasciare qualcuno scontento. Chissà se anche il diretto interessato, stasera davanti alla televisione a tifare i suoi compagni, abbia ascoltato questa opinione e quando tornerà in campo cercherà di fargliela cambiare. Una serata da grande escluso per Cristiano Ronaldo, assente nella big match dello Stadium e anche dalla classifica di Capello che alla fine ha aggiunto: “In Italia abbiamo la fortuna di avere Dybala”. Del portoghese nemmeno una parola…

Leggi anche – Milan, Capello punta sui rossoneri: “Per lo Scudetto ci sono anche loro”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *