Milan, Calhanoglu contattato dalla Juventus: la risposta del fantasista turco

Hakan Calhanoglu, in scadenza di contratto con il Milan, sarebbe stato contattato dalla Juventus ma la sua risposta è stata negativa.

E’ un momento magico per il Milan, imbattuto da inizio stagione e in testa al campionato. Nelle prossime settimane però bisognerà affrontare anche temi al di fuori del campo, in particolare in chiave mercato. Sull’agenda dei dirigenti rossoneri ci sono stati appuntamenti molto importanti che coinvolgono alcuni dei migliori giocatori. Il nodo principale è sicuramente il rinnovo di contratto di Gigio Donnarumma, in scadenza a giugno 2021 e ancora all’oscuro del suo futuro.

Una trattativa delicata e dall’esito ancora incerto riguarda anche Hakan Calhanoglu, in scadenza come il portiere classe ’99. Un doppio grattacapo per il Diavolo che, allo stato attuale delle cose, rischia di perderli a parametro zero. L’accordo per firmare i rispettivi prolungamenti non è ancora arrivato e inevitabilmente iniziano a circolare voci sul loro addio e sulle possibili nuove destinazioni. Per il fantasista turco si registra l’interesse del Manchester United che potrebbe aprirgli le porte della Premier League, ma spunta anche un’altra ipotesi in Italia.

Ti potrebbe anche interessare – Donnarumma, Hauge e Gabbia negativi ai tamponi, il comunicato del Milan

La Juventus ci prova per Calahnoglu: secco rifiuto del giocatore del Milan

Calhanoglu Milan Juventus
Hakan Calhanoglu (Getty Images)

Come riporta la “BILD”, il più autorevole quotidiano sportivo in Germania, Calhanoglu sarebbe stato contattato anche dalla Juventus che ha iniziato a sondare il terreno. In questo caso però classe ’94 turco avrebbe subito messo in chiaro le cose e rifiutato già il possibile trasferimento. Una scelta per rispettare e non tradire i colori rossoneri che ormai indossa da diverse stagioni con risultati anche molto positivi negli ultimi mesi. La volontà del giocatore è quella di restare ancora al Milan ma, se le strade per qualche motivo dovessero separarsi, sicuramente non accetterà l’offerta bianconera e tantomeno di un’altra squadra italiana. In caso di mancato rinnovo, la soluzione più probabile sarebbe un ritorno all’estero.

Leggi anche – Milan, Brahim Diaz verso il riscatto: Real Madrid chiede almeno 25 milioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *