Arezzo, focolaio Covid: il numero dei positivi tra calciatori e staff tecnico

La Serie C non sembra avere pace. Non solo Viterbese e Palermo, anche ad Arezzo è stato riscontrato un vero focolaio Covid.

Grazie al protocollo in vigore, i calciatori hanno la possibilità di essere sottoposti costantemente ai controlli per poter riscontrare eventuali casi di positività. Questo modo di agire consente loro di continuare a giocare, ma di isolare in caso di necessità chi è venuto a contatto con uno di loro in caso di diagnosi accertata. Ad Arezzo, squadra che milita in Serie C, nonostante questo modo di agire, è però emerso un vero e proprio focolaio.

Proprio la Serie C sembra essere una delle più colpite. Nella categoria, infatti, a differenza di quanto sta accadendo in Serie A dove in genere si sono verificati pochi casi per squadra, altri focolai erano emersi alla Viterbese e al Palermo.

Bulgaria Coronavirus
Campo da calcio (Getty Images)

Potrebbe interessarti – Francesco Totti positivo al Covid: le condizioni dell’ex attaccante

Focolaio Covid all’Arezzo: la comunicazione ufficiale del club

È proprio il club toscano a rendere nota la situazione tramite una nota ufficiale: “Sono quattordici i componenti della Prima squadra e quattro quelli dello Staff tecnico che sono risultati positivi al Coronavirus nel corso degli ultimi controlli di routine che sono stati eseguiti. In virtù del protocollo in vigore, tutti i tesserati risultati positivi sono stati messi tempestivamente in isolamento domiciliare”.

Almeno per ora a livello clinico la situazione sembra essere sotto controllo. Secondo quanto riportano fonti vicine alla società, infatti, a parte un paio di casi con sintomi del virus, tutti gli altri sono asintomatici. In merito al prossimo impegno di campionato dei toscani, previsto contro la Sambenedettese, non sono state ancora prese decisioni ufficiali. In considerazione di questa situazione, però, appare difficile che la partita possa svolgersi come da programma. Tra i contagiati, infatti, ci sono tutti i portieri della rosa. Non si tratta della prima partita rinviata a causa del Covid: l’Arezzo, infatti, ha già saltato il match contro il Mantova.

Leggi anche – Under 21, paura Covid: squadra B per le prossime gare