Inter-Torino, Lukaku tuona: “Non siamo una grande squadra”

L’Inter ha vinto a fatica contro il Torino e Lukaku striglia l’intera squadra con le sue dichiarazioni a fine partita. 

L’Inter ha vinto contro il Torino, però ha vissuto 60′ di paura. I nerazzurri sono andati sotto di due gol, solo al raddoppio di Ansaldi è arrivata la reazione. Grazie a Lukaku (due gol e un assist) è arrivata la vittoria e sono arrivati i 3 punti. Al termine della gara, l’attaccante belga ha commentato così la prestazione: “Non siamo una grande squadra, abbiamo giocato davvero male. Siamo scesi in campo senza voglia, abbiamo reagito solo nel secondo tempo“.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Inter, Eriksen verso la cessione: l’annuncio di Marotta

Inter-Torino, Lukaku: “Non sono leader, sono uno dei tanti in squadra”

inter torino
Sanchez e Lukaku (GettyImages)

Romelu Lukaku ha accumulato molta esperienza negli anni, tanta da esser considerato un giocatore chiave. Però, l’attaccante non vuole essere considerato un leader: “Non mi piace esser chiamato così, ci sono tanti altri giocatori importanti all’Inter e che giocano qui da molto più tempo di me. Io sono solo uno dei 25“.

In chiusura, ai microfoni di Dazn, il calciatore nerazzurro ha commentato la sua prestazione: “Sto crescendo, voglio continuare a migliorare ogni settimana. Non penso a me, ma voglio migliorare per aiutare la squadra. Posso diventare un ottimo giocatore solo grazie all’aiuto dell’allenatore e dei miei compagni“.

Potrebbe interessarti anche >>> Moviola Inter-Torino: rigore su Hakimi, l’analisi dell’episodio – Foto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *