Messi, dall’Inghilterra proposta del Man City: subito Premier poi altrove

Lionel Messi potrebbe presto diventare un calciatore del Manchester City e il club inglese avrebbe già preparato una proposta per il futuro dell’argentino 

Il futuro di Lionel Messi resta appeso ad un filo. L’argentino sembrerebbe in procinto di lasciare il Barcellona e il possibile trasferimento al Manchester City potrebbe avvenire già nel mese di gennaio. La squadra inglese ha già tentato di strappare l’attaccante al Barça nel corso dell’estate, dopo l’annuncio da parte del calciatore di voler lasciare i catalani prima dell’inizio della nuova stagione, ma alcuni cavilli burocratici hanno impedito alla “Pulce” di trasferirsi in Premier.

I Citizens, però, non si sarebbero arresi e vorrebbero provarci di nuovo. Già negli scorsi giorni, vi abbiamo riportato di alcune indiscrezioni del Sun, riguardanti il possibile passaggio di Messi in Inghilterra. Il Manchester avrebbe già preparato un’offerta da circa 60 milioni di euro per convincere il Barcellona, portando a termine così, per gennaio, un colpo storico per la squadra allenata da Guardiola.

Potrebbe interessarti anche: Barcellona, Messi non convocato in Champions: Koeman spiega il motivo

Messi al Manchester City: la proposta all’attaccante argentino

Messi, nuova proposta del City (Getty Images)
Messi, nuova proposta del City (Getty Images)

Secondo le ultime voci provenienti dal Times, però, l’aspetto economico non sarebbe l’unica chiave per completare la trattativa. La presidenza del City avrebbe pensato a qualcosa di ancora più grande per riuscire ad ottenere la fumata bianca in un’operazione così importante. Il 33enne vivrebbe la sua ultima grande esperienza in Premier, ma potrebbe anche decidere di non ritirarsi proprio a Manchester.

Il City Football Group, quindi, starebbe valutando l’ipotesi di offrire a Messi la possibilità di trasferirsi in un club acquisito dalla stessa compagnia, il New York City Football Club di MLS, squadra statunitense che ha rappresentato l’ultima tappa anche nella carriera di Lampard. Per Messi la scelta per il futuro sarebbe ancora più vasta, dato che avrebbe la chance di scegliere anche un’altra delle 8 formazioni appartenenti al CFG, come il Melbourne City in Australia o lo Yokohama Marinos.

Le parti potrebbero iniziare a trattare con maggiore intensità proprio nelle prossime settimane. L’affare resta complesso da portare a termine, ma il Manchester ha fiducia nei propri mezzi e conta di riuscire a convincere Messi a completare il trasferimento entro i prossimi due mesi.

Leggi anche -> Messi, dall’Inghilterra sicuri: il Manchester City non farà offerte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *