Messi, dall’Inghilterra sicuri: il Manchester City non farà offerte

Messi, dall’Inghilterra sono certi: il Manchester City non tenterà alcun assalto per assicurarsi le prestazioni del calciatore del Barcellona

Lionel Messi continua a rimanere al centro delle voci di mercato. Da Barcellona fanno sapere che non ci sono novità per quanto riguarda un suo rinnovo con i blaugrana e tra meno di due mesi, quando il calciomercato invernale inizierà, sarà libero di accordarsi con altri club e lasciare definitivamente la sua squadra a giugno. Il prossimo 24 gennaio è stata fissata la data per l’elezione del nuovo presidente della società, viste le dimissioni di Josep Bartomeu verso la fine di ottobre.

La dirigenza cercherà di far cambiare idea alla ‘Pulce‘ e di fargli continuare la sua avventura con la squadra che lo ha fatto crescere e diventare uno dei migliori calciatori al mondo. Per quanto riguarda le sue possibili destinazioni si era fatto il nome, già ad agosto, del Manchester City del suo ex allenatore, Pep Guardiola. Dall’Inghilterra, però, non sono più certi di una nuova trattativa. A confermare questa notizia è la giornalista di ‘Sky SportsSemra Hunter.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Messi, Koeman duro: “Non penso lascerà il Barcellona, basta domande”

Messi, dall’Inghilterra sicuri: Manchester City si ritira dalla corsa

Lionel Messi (Getty Images)

Queste le parole della Hunter: “Secondo alcune persone, che ne sanno molto più di me riguardo questa possibile operazione di mercato, non ci sarà alcuna trattativa del Manchester City per il giocatore. Almeno per il momento i ‘Citizens’ non faranno offerte. Per due semplici motivi: l’età del calciatore ed lo sforzo economico.

Nonostante Messi possa arrivare in Premier League a parametro zero, bisogna considerare il suo ingaggio che di certo non è basso. Guadagna circa 100 milioni di euro all’anno tra sponsor e altro. E’ una cifra enorme anche per un club ricco come quello del City. Non dimentichiamoci anche che stiamo vivendo un brutto periodo finanziario soprattutto a causa di questa pandemia mondiale che ci sta colpendo“.

LEGGI ANCHE >>> Messi, sul futuro al Barcellona può avere un peso Xavi. La strategia

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *