Haaland salta Borussia Dortmund-Lazio: il motivo dell’assenza

Erling Haaland non giocherà stasera contro la Lazio in Champions League: il comunicato del Borussia Dortmund che motiva la sua assenza.

Nella formazione ufficiale del Borussia Dortmund, stasera avversario della Lazio in Champions League, spicca l’assenza di Erling Haaland. Una notizia dell’ultima ora che priva i gialloneri del suo giocatore migliore, nonché capocannoniere della competizione. Un piccolo vantaggio per i biancocelesti che si aspettavano una sfida del gol con Ciro Immobile e invece potranno avere più speranze di fare risultato in Germania. Ovviamente ci saranno altri pericoli, ma senza il bomber norvegese, nemmeno in panchina, la squadra di Favre perde tantissimo del suo potenziale.

Ti potrebbe anche interessare – Lazio, morto Arturo Diaconale: l’addio all’ex portavoce biancoceleste

Champions League, Haaland si ferma per problemi muscolari: niente Lazio

Haaland Infortunio Lazio
Haaland (Getty Images)

Nelle scorse ore Haaland era già in dubbio per la partita a causa di alcuni fastidi, confermati a circa un’ora dal calcio d’inizio dalla distinta ufficiale presentata alla UEFA. Inoltre il Borussia Dortmund ha diffuso sui propri canali social un breve aggiornamento sulle condizioni del suo attaccante, fermato da una lesione muscolare al bicipite femorale che, come spiegato da Favre, lo terrà fuori fino a gennaio. Il tecnico ha aggiunto che l’infortunio è arrivato ieri in allenamento, facendogli finire in anticipo il 2020. Insieme a lui, mancherà anche l’ex Juve Emre Can che non sarà rischiato dopo aver avvertito problemi fisici, mentre Sancho partirà dalla panchina.

Il bomber classe 2000, che finora era andato a segno in ogni partita di Champions League (6 gol in quattro gare), sarà sostituto da Reus al centro dell’attacco, a completare il tridente con Hazard e Reyna. All’andata comunque la Lazio, seppur subendo il puntuale sigillo del norvegese, era riuscita a vincere 3-1 e stasera a maggior ragione può credere in un’altra notte magica. A due giornate dalla fine la squadra di Inzaghi si trova al secondo posto in classifica con 8 punti, uno in meno dei gialloneri.

Leggi anche – Borussia Dortmund-Lazio, Haaland sfida Immobile: i numeri a confronto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *