Calhanoglu, rinnovo in stand-by col Milan: la decisione per gennaio

Hakan Calhanoglu, in scadenza a fine stagione, non ha ancora firmato il rinnovo di contratto con il Milan: la novità sul suo futuro.

I tifosi del Milan possono stare tranquilli: Hakan Calhanoglu non cambierà squadra il prossimo gennaio. Il suo destino è ancora incerto, ma la permanenza in rossonero fino a fine stagione può considerarsi una certezza. Lo riporta la “Gazzetta dello Sport” che aggiorna la situazione intorno al suo rinnovo di contratto, ancora bloccato nonostante andrà in scadenza a giugno 2021 come quello di Donnarumma.

Non c’è pericolo però che il fantasista turco anticipi il suo possibile addio tra poche settimane. Senza la firma, sarà teoricamente libero di accordarsi con altri club ma la priorità rimane trovare un accordo con il Milan, a costo di andare per le lunghe. Al momento il giocatore è felice a San Siro, è uno dei pochi insostituibili per Pioli (stasera in Europa League partirà ancora titolare) e finalmente sta dimostrando tutto il suo potenziale. Non c’è motivo di lasciare anzitempo i rossoneri, soltanto perché è ancora in corso la trattativa per il suo rinnovo.

Ti potrebbe anche interessare – Calciomercato Milan, Szoboszlai: club tedesco in vantaggio sul fantasista

Milan, Calhanoglu resta fino a fine stagione anche senza rinnovo

Calhanoglu Milan
Calhanoglu (Getty Images)

Questa situazione è un mezzo rischio per il Milan perché è vero che potrà contare su Calhanoglu per tutta la stagione ma, in caso di mancato rinnovo, lo perderà a costo zero. La società però pensa al presente e non può permettersi di perdere uno dei suoi giocatori migliori nell’anno forse buono per raggiungere l’obiettivo Champions League. Per questo al momento non c’è fretta di trovare un ipotetico sostituto già nella finestra invernale, in cui saranno portati avanti i sondaggi ma difficilmente arriverà qualcuno. Per esempio Thauvin e Szoboszlai, i nomi più caldi di questi mesi, sono stati messi da parte e sono operazioni più per la prossima estate.

Leggi anche – Milan, Maldini: “Al Milan grazie a Leonardo, in passato offerta del PSG”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *