Serie A, highlights Juventus-Udinese: gol e sintesi partita – Video

Serie A, guarda la sintesi di Juventus-Udinese. Cristiano Ronaldo arriva a 20 gol per la 15ma stagione di fila

Finisce 4-1 la prima del 2021 della Juventus. La squadra di Pirlo dimentica la sconfitta contro la Fiorentina e supera l’Udinese. Doppietta per Cristiano Ronaldo, che raggiunge i 20 gol tra club e nazionale per la quindicesima stagione consecutiva.

Dopo 9′ la Juve rischia. Il pericolo lo crea Rodrigo de Paul. Il centrocampista su cui hanno messo gli occhi Juve e Inter ha preso parte al 40% dei tiri della sua squadra in questo campionato, e solo Andrea Belotti (41%) vanta una percentuale più alta nel torneo in corso. De Paul scambia con Lasagna e segna il gol dell’1-0. Ma l’arbitro annulla per un tocco di braccio giudicato intenzionale in fase di avvio dell’azione, quando De Paul ha superato Bentancur.

La squadra di Pirlo, che ha pareggiato sei delle prime tredici partite, come non succedeva dalla stagione 2001-02, fatica a creare occasioni. Nella prima mezz’ora si vede poco a parte una punizione a due con conclusione di Dybala, smorzata, verso Musso.

Ci pensa allora Cristiano Ronaldo, e chi altro verrebbe da chiedersi come George Clooney in un celebre spot. Recupera palla Ramsey, a cui Pirlo ha trovato la giusta dimensione per incidere, e serve CR7 che si accentra e incrocia di destro. Segna così il ventesimo gol stagionale, tra Juve e nazionale, un traguardo che taglia per la quindicesima stagione consecutiva.

Leggi anche – Serie A, highlights Benevento-Milan: gol e sintesi partita – Video

L’Udinese, invece, incassa almeno una rete contro la Juve per la decima partita di fila. L’ultima sfida in cui i friulani hanno mantenuto la porta inviolata risale ad agosto 2015, in porta c’era il greco Orestis Karnezis.

Subito dopo Ramsey perde il duello con Wallace che calcia, sulla respinta ci prova anche Pussetto: Szczesny para. Nel finale, duello Bonucci-Pussetto in area, l’attaccante dell’Udinese mette male il piede quando ricade, ma non c’è rigore. Nell’intervallo però deve uscire: al suo posto, nella ripresa, ci sarà Forestieri.

PER LA SINTESI DI JUVENTUS-UDINESE – CLICCA QUI

Serie A, la sintesi di Juventus-Udinese

Serie A, la sintesi di Juventus-Udinese
Serie A, la sintesi di Juventus-Udinese

Ma nel secondo tempo la Juve chiude di fatto la partita in pochi minuti. Al 50′ Cristiano Ronaldo illumina in verticale per Chiesa, che controlla perfettamente e batte Musso di sinistro. Il 3-0, annullato a Ramsey per un tocco di braccio, è solo rimandato.

Leggi anche – Serie A, highlights Roma-Sampdoria: gol e sintesi partita – Video

Diventa tutto molto facile per la Juventus, che in campo aperto affonda e allunga, ancora per merito di Cristiano Ronaldo che stampa il diagonale su assist di Bentancur. L’Udinese si scuote quando è tardi e non è nemmeno troppo fortunata. Al 73′ Forestieri serve Zeegelaar, bravo a rientrare e calciare di destro. Il gol non arriva per questione di centimetri: solo traversa. Segna al 91′ ma non cambia molto, perché Dybala affonda nella difesa, decisamente rivedibile, e firma il suo terzo gol stagionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *