Milik al Marsiglia, la richiesta del Napoli blocca l’affare: i dettagli

Il Marsiglia ha svelato un interesse concreto per Arkadiusz Milik, ma la richiesta del Napoli frenerebbe la società francese. Le ultime sulla trattativa

“Ci serve un attaccante e stiamo seguendo diversi profili, uno di questi è quello di Milik, parole di André Villas-Boas, tecnico del Marsiglia, durante una conferenza stampa andata in scena nella giornata di ieri. Il club francese ha dunque svelato uno dei propri obiettivi di mercato, aprendo le porte per diversi scenari in questo mese di gennaio.

Il Napoli, infatti, è interessato a Florian Thauvin, giocatore che milita proprio nel Marsiglia, e che potrebbe rientrare anche in un possibile scambio. Gli azzurri sono intenzionati a liberarsi del centravanti polacco e l’ipotesi che lo porterebbe in Ligue 1 alletterebbe la dirigenza partenopea. Una chance importante, che permetterebbe così alla squadra del presidente Aurelio De Laurentiis di alleggerire le casse in un periodo economico estremamente complicato.

Potrebbe interessarti anche: Milik, Villas-Boas lo chiama: il Marsiglia ci pensa

Milik al Marsiglia, la cifra chiesta dal Napoli frena la trattativa: le ultime

Milik, il Marsiglia in stand by (Getty Images)
Milik, il Marsiglia in stand by (Getty Images)

Stando a quanto riportato dal giornalista di Sky Sport esperto di mercato, Fabrizio Romano, il Napoli però non sarebbe intenzionato a vendere il proprio attaccante per meno di 15 milioni di euro. La cifra non convincerebbe affatto il club francese, che la ritiene troppo alta. Discorso analogo per l’Atletico Madrid. Anche i Colchoneros, infatti, si sono interessati a Milik, come possibile sostituto di Diego Costa, ma non sono disposti a spendere così tanto per chiudere il colpo.

L’affare, dunque, resta in stand by, con Milik che intanto continua ad allenarsi in disparte in attesa di conoscere il proprio destino. Le strade percorribili sono due: il Napoli, pur di vedere il centravanti ex Ajax, abbasserà la richiesta per il cartellino e proseguirà nella trattativa, oppure deciderà di non modificare nulla, chiudendo le porte alle due società fin qui in corsa. Solo le prossime settimane potranno rivelarci tutta la verità, con il mercato che entra così nel vivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *