Milik, Villas-Boas lo chiama: il Marsiglia ci pensa

Arkadiusz Milik è un obiettivo di mercato del Marsiglia: la conferma è arrivata direttamente dalla conferenza stampa di Villas-Boas.

Il Marsiglia è una delle squadre favorite per l’acquisto di Arkadiusz Milik. Nei giorni scorsi si è parlato di un sondaggio dei francesi per l’attaccante polacco, in rottura totale con il Napoli, e quest’oggi le indiscrezioni sono state confermate dal tecnico Andrè Villas-Boas. Durante la conferenza stampa, l’allenatore portoghese ha risposto alle domande di mercato uscendo allo scoperto su questa trattativa: “Ci serve un centravanti e stiamo seguendo diversi profili, uno di questi è Milik”.

L’allenatore del Marsiglia si è esposto pubblicamente e in maniera molto trasparente sull’interesse per il classe ’95 azzurro, mai sceso in campo in questa stagione e pronto a rilanciarsi: “Non è l’unica opzione e forse è la più difficile da raggiungere perché parliamo di un grande giocatore. Ci sono ancora degli aspetti da risolvere”.

Ti potrebbe anche interessare – Milik e la possibile messa in mora del Napoli. ADL pronto a cederlo

Milik, il Marsiglia esce allo scoperto: la conferma di Andrè Villas-Boas

Milik Marsiglia Villas-Boas
Arkadiusz Milik (GettyImages)

Nel corso della conferenza Andrè Villas-Boas ha affrontato a lungo l’argomento Milik, aggiungendo altri particolari riguardo a questa operazione: “Nei prossimi giorni avremo nuovi contatti con il Napoli per capire se ci saranno possibilità nella finestra di gennaio. Noi abbiamo manifestato soltanto il nostro interesse, ci dispiace che la notizia sia uscita sulla stampa italiana, ma non c’è ancora una trattativa avanzata nè con la società nè col giocatore”.

Queste dichiarazioni non fanno che aumentare la candidatura del Marsiglia come possibile nuova destinazione del polacco, difficilmente  collocabile in Italia. Il prezzo fissato da De Laurentiis appare troppo alto per le squadre di Serie A e, a queste condizioni economiche, sarebbe più accessibile un trasferimento all’estero, magari in Ligue 1. Oggi è il primo giorno ufficiale di mercato, il Napoli non ha fretta di definire la sua cessione ma non può nemmeno permettersi di tirare troppo la corda, considerando il contratto in scadenza a giugno.

SEGUI LE VIDEONEWS DI CALCIOTODAY.IT 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *