Milik e la possibile messa in mora del Napoli. ADL pronto a cederlo

Milik è pronto a cambiare aria. L’attaccante polacco vorrebbe lasciare il Napoli: la cessione che, per diversi motivi, non si è concretizzata ad agosto potrebbe avvenire a gennaio. Il calciatore pronto a far finire in mora la società.

Milik e il Napoli, continua il braccio di ferro. L’attaccante polacco è ai ferri corti con i partenopei: avrebbe dovuto essere ceduto già quest’estate, quando la Roma sembrava essere a un passo dal prenderlo. Poi lo stallo, la permanenza in giallorosso di Edin Dzeko, la Juventus che vira su Morata e Milik resta – scontento – a Castel Volturno. Ora proprio i bianconeri che in agosto hanno fatto altre scelte potrebbero tornare a bussare alle porte dell’attaccante riuscendo a prenderlo gratis con la scadenza di contratto che incombe. Proprio questo preoccupa De Laurentiis che, ufficialmente – finché può – chiede 15 milioni per avere il giocatore, ma ufficiosamente sarebbe pronto ad accontentarsi di 8-10.

Leggi anche – Calciomercato Napoli, sirene spagnole per Fabian Ruiz 

Milik tra messa in mora e cessione

Milik, cessione del Napoli per evitare la mora (Getty Images)
Milik, cessione del Napoli per evitare la mora (Getty Images)

Il patron, dunque, gioca al ribasso perché messo alle strette da tanti fattori: De Laurentiis, infatti, vorrebbe evitare di complicare le cose con il giocatore, dato che ci sarebbe in corso anche un’aspra diatriba legale fra l’attaccante e la società: parecchie le questioni da chiarire fra le parti, trascorsi che andrebbero avanti dai tempi dell’ammutinamento con Ancelotti. Il centravanti potrebbe far finire in mora la società partenopea per il mancato pagamento della mensilità di ottobre.

De Laurentiis rilancia, pronto a mettere sul piatto una presunta scorrettezza del calciatore che avrebbe fatto pubblicità al proprio ristorante senza consultare la società che, di Milik, detiene i diritti d’immagine. Diversi i contenziosi ancora aperti, ragione in più per agevolare il trasferimento: sul giocatore ci sono anche Marsiglia e Atletico Madrid. L’attaccante – stando alle recenti indiscrezioni de “Il Giornale” – preferirebbe la Juventus con relativa permanenza in Serie A. Ipotesi difficile per gennaio, quindi restano aperte anche la pista spagnola e francese. Il polacco è pronto, dunque, a spiccare il volo.

SEGUI LE VIDEONEWS DI CALCIOTODAY.IT 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *