Juventus, Pirlo chiama Milik: De Laurentiis infuriato. Il retroscena

Andrea Pirlo, neo allenatore della Juventus, avrebbe chiamato Arkadiusz Milik, facendo infuriare il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis. L’attaccante polacco è ad un passo dalla Roma, ma i bianconeri restano in corsa 

Screzi tra Juventus e Napoli, gli ennesimi di una lunga rivalità che da anni infiamma i tifosi. A riportare le indiscrezione è il Corriere dello Sport e questa volta il tema centrale è il calciomercato. Tre i protagonisti principali: Andrea Pirlo, Akradiusz Milik e Aurelio De Laurentiis, autori di un episodio che sarebbe avvenuto negli scorsi giorni.

Il filo conduttore è il futuro di Milik, in uscita dal Napoli e nel mirino della Juventus fino a poche settimane fa. Dopo i primi contatti e un accordo con il giocatore, mancava solamente il via libera degli azzurri, che però non sono mai stati convinti dall’offerta bianconera. A subentrare nella trama, intrecciando la storia, è la Roma. I giallorossi, infatti, potrebbero far partire Edin Dzeko proprio in direzione Juve, puntando sul polacco per sostituirlo.

Potrebbe interessarti anche: Calciomercato Juve, Higuain verso la MLS: contatti con l’Inter Miami

Milik chiamato da Pirlo, De Laurentiis si infuria: i dettagli

De Laurentiis furioso per la chiamata tra Pirlo e Milik (Getty Images)
De Laurentiis furioso per la chiamata tra Pirlo e Milik (Getty Images)

La trattativa tra Napoli e Roma sembra ormai vicinissima alla conclusione, con i capitolini che inseriranno Under e Riccardi come contropartite e aggiungeranno anche 15 o 20 milioni per chiudere il colpo. Questione di giorni e poi la sceneggiatura della trattativa avrebbe avuto la sua conclusione più lineare, ma Aurelio De Laurentiis, che di cinema è un esperto, lo sa: il colpo di scena è sempre dietro l’angolo.

Stando a quanto riferito questa mattina sulle pagine del Corriere dello Sport, il neo allenatore della Juventus, Andrea Pirlo, avrebbe chiamato personalmente Milik, chiedendogli di prendere tempo. I bianconeri, probabilmente, stanno attendendo risposte per Dzeko e Suarez, prima di tentare l’affondo definitivo per l’ex Ajax. La Vecchia Signora vuole tenere tutte le porte aperte, ma il patron De Laurentiis non avrebbe per nulla gradito la telefonata, tanto da infuriarsi subito dopo averne appreso la notizia.

Il presidente degli azzurri ha atteso fin troppo tempo la giusta proposta bianconera e adesso non è intenzionato a cedere Milik se non alla Roma. Nel caso in cui il centravanti rifiutasse la destinazione, sarebbe persino pronto a tenerlo in tribuna per tutto l’anno. Si dovrà attendere ancora un ultimo capitolo prima della definitiva conclusione, con il valzer di attaccanti che terminerà nei prossimi giorni.

Leggi anche -> Calciomercato Roma, Milik si avvicina: le contropartite per il Napoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *