Calciomercato Napoli, Giuntoli gela i tifosi: “Niente acquisti a gennaio”

Calciomercato, il Napoli non farà colpi in entrata in questa sessione di gennaio: queste sono le parole del ds Cristiano Giuntoli.

In attesa di capire quale sarà il risultato nella sfida contro lo Spezia, Cristiano Giuntoli, ds del Napoli ha fatto il punto sul calciomercato della sua squadra, ma con notizie non particolarmente incoraggianti per i tifosi azzurri. A detta del dirigente azzurro, infatti, in questa sessione di mercato che si è aperta da pochi giorni non ci saranno grandi colpi. Tutti i club sono infatti alle prese con scelte quasi obbligate a causa dei minori introiti legati alla pandemia.

Non aspettatevi acquisti in questo mese, su questo bisogna essere chiari – sono le parole di Giuntoli ai microfoni di DAZN poco pirma del match contro la formazione di Italiano -. Non penso che la nostra lacuna abbia particolari lacune che sia necessario colmare sin da subito. Sappiamo bene quali sono gli obiettivi che vogliamo raggiungere e possiamo farcela con questi giocatori”. Tra i nomi che erano stati accostati ai partenopei c’era anche quello di Zaccagni del Verona, ma anche su questo Giuntoli smorza tutto: “E’ un nome interessante, il suo come tanti altri, ma non è il momento“.

Milik, il Napoli rallenta l'affare col Marsiglia (Getty Images)
Tutta da definire la situazione di Arek Milik (Getty Images)

Potrebbe interessarti – Milik al Marsiglia, la richiesta del Napoli blocca l’affari: i dettagli

Calciomercato Napoli: le parole di Giuntoli gelano i tifosi

Nonostante qualche alto e basso di troppo, il Napoli ha saputo ottenere con merito la qualificazione ai sedicesimi di Europa League e punta così a chiudere al meglio la stagione. “Al momento siamo concentrati sul mercato in uscita – ha detto ancora Giuntoli  -. In queste settimane potrebbero essere ceduti uno o due elementi, tutto è ancora in divenire”.

Tra le questioni in sospeso c’è però quella che coinvolge Arek Milik, che è ormai fuori rosa da mesi e che vorrebbe trovare una destinazione il prima possibile per non perdere gli Europei con la sua Polonia. Ma anche su questo aspetto la situazione è ancora tutta in divenire e ci sono poche certezze: “Non posso sblanciarmi su di lui, stiamo valutando bene tutto. Il tempo a disposizione per definire una sua eventuale cessione non manca, vedremo” – ha concluso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *