Serie A, highlights Cagliari-Benevento: gol e sintesi del match – Video

Il video con gli highlights di Cagliari-Benevento, match della sedicesima giornata di Serie A disputato mercoledì 6 gennaio 2021 allo stadio ‘Sardegna Arena’

Cagliari-Benevento è il primo match della sedicesima giornata del campionato di Serie A ed il primo nel giorno dell’Epifania. Di Francesco sorprende tutti e schiera dal primo minuto il nuovo acquisto, Radja Nainggolan, a comandare il centrocampo. Al 2′ minuto di gioco i padroni di casa trovano subito la rete del vantaggio, ma Abbattista annulla per fallo di Pavoletti che ha ostacolato l’estremo difensore avversario con un braccio. Tra il 5′ e il 6′ minuto due ammonizioni: Caligara per i rossoblù e Schiattarella per gli ospiti. Al 13′ viene assegnato un calcio di rigore al Benevento, ma dalla sala VAR richiamano il direttore di gara per rivedere l’azione: effettivamente Cragno tocca prima il pallone e poi le gambe di Lapadula che cade in area.

Al 23′ si sblocca il match con il gol di Joao Pedro che devia in rete da una azione partita da calcio d’angolo. Pavoletti colpisce di testa ed il brasiliano appoggia in rete: Montipò non può nulla ed è 1-0. Al 41′ Marco Sau trova la rete del pareggio: è un ex e decide di non esultare. Schiattarella taglia per lo stesso sardo che con un tiro al volo trafigge Cragno per l’1-1. Ad un minuto dal termine sorpasso del Benevento con un gran colpo di testa del difensore Tuia, pallone che si infila alla destra di Cragno e che va a sbattere prima sul palo e poi in rete. E’ 1-2. Dopo tre minuti di recupero concessi le due squadre si avviano negli spogliatoi per la fine del primo tempo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Fantacalcio 16.a giornata Serie A, i consigli su chi schierare: la formazione

Cagliari-Benevento, i momenti salienti del match

Cagliari-Benevento (Getty Images)

Nella ripresa Di Francesco inserisce Sottil per uno spento Caligara. Il figlio d’arte si fa vedere con un gran tiro dalla distanza, ma Montipò è bravo a mandare in angolo. Al 68′ entra Simeone al posto del difensore Tripaldelli. Il Benevento spreca un contropiede che avrebbe potuto chiudere la gara, Lapadula si fa intercettare da Nandez e sciupa la ripartenza.

PER IL VIDEO CON GLI HIGHLIGHTS DI CAGLIARI-BENEVENTO CLICCA QUI 

Intorno al 78′ i sanniti hanno un’altra chance per portarsi sul 3-1, tuttavia Di Serio non arriva sul cross di Caprari, con la porta spalancata. Verso il finale di gara, tra i rossoblu cresce la tensione. Nandez e Caprari si scontrano faccia a faccia, poi l’uruguaiano pretesta veementemente contro l’arbitro e si fa espellere. Dunque, per gli ultimi 5 minuti il Cagliari resta in 10 uomini. L’assedio in area di rigore del Benevento non basta, la squadra di Inzaghi resiste agli attacchi avversari. L’ultima occasione della partita ce l’ha Simeone che, da uno spiovente di Cragno prova a calciare in mezza girata verso la porta: bravo Montipò a respingere. Al Sardegna Arena termina 1-2.

Il Benevento conquista tre punti in rimonta, mentre è crisi profonda per la squadra di Di Francesco. Il Cagliari prosegue il suo periodo negativo: dal 7 novembre non arriva una vittoria in campionato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *