Juventus, con Morata ancora ai box si consola con Mckennie

Juventus in apprensione per l’infortunio di Alvaro Morata. Il calciatore salterà altre partire ma il suo recupero procede bene.

Alvaro Morata salterà la partita con il Sassuolo. Dopo aver dato forfait nel match contro il Milan, lo spagnolo sarà ancora costretto ai box dall’infortunio. Nessun rischio, è questo il responso medico, e alla Continassa contano già i giorni. Contro i neroverdi quindi, l’attaccante non dovrebbe andare neanche in panchina, e punta dritto al match con l’Inter. In mezzo c’è la partita di Coppa Italia in cui la Juve affronterà il Genoa. Sarà quello forse il giorno in cui lo spagnolo tornerà almeno in tra i convocati. Possibile quindi che contro i grifoni, Pirlo possa dargli qualche minuto in campo per verificarne la tenuta atletica. La missione è riaverlo al meglio in un match chiave per lo scudetto, e magari cercare sul mercato qualche sostituto nel suo ruolo dopo il “no” di Quagliarella.

FORSE POTREBBE INTERESSARTI >>>Juventus-Napoli, le motivazioni della sentenza: “Non c’è malafede”

Juventus convinta da McKennie: c’è una nuova idea

Mckennier Juventus riscatto
Weston McKennie in gol ieri contro il Milan (Getty Images)

La Juventus è pazza di Weston Mckennie. Il calciatore americano ha già convinto tutti alla Continassa, e la sua prima grande parte di stagione è sotto gli occhi di tutti. Proprio per questo motivo Fabio Paratici ha già in mente di lavorare sul suo contratto. Secondo i rumors in arrivo da Torino, sembra che nei prossimi giorni la Juventus possa già formalizzare il riscatto di McKennie. L’accordo prevede un prestito oneroso di 3 milioni, altri 18 per il riscatto e ancora un gruzzoletto legato ai bonus. La Juventus è rapita dal calciatore, e la dirigenza bianconera ha già comunicato al procuratore del centrocampista che il riscatto sarà esercitato. Juve sempre più a stelle e strisce, in attesa di capire se Reynolds, compagno di nazionale, possa fare al caso di Pirlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *