Sampdoria, Quagliarella svela il suo futuro: il post che allontana la Juve

Fabio Quagliarella rompe il silenzio e si affida ai social per comunicare il suo futuro dopo le voci di un possibile ritorno alla Juventus.

I tifosi della Sampdoria possono stare tranquilli: Fabio Quagliarella non si sposterà da Genova. E’ lo stesso capitano blucerchiato a spegnere le voci di mercato, pubblicando un significativo post su Instagram in cui rivela il suo futuro. Un messaggio che esclude un possibile ritorno alla Juventus, che l’ha contattato negli scorsi giorni, e conferma la sua permanenza nella squadra di Ranieri. Una scelta di cuore come spiega l’attaccante, uscito pubblicamente allo scoperto in un momento decisivo della sua carriera.

Ti potrebbe anche interessare – Calciomercato Juventus, obiettivo Quagliarella: l’indizio di Ranieri

Quagliarella rifiuta la Juventus: resterà ancora alla Sampdoria

Quagliarella Sampdoria Juventus
Fabio Quagliarella (Foto: Getty Images)

Non ci sarà nessun tradimento di Quagliarella che manterrà la promessa fatta con la Sampdoria e resterà fino a fine stagione, probabilmente firmando anche il rinnovo annuale. La decisione ormai è avvenuta e non ci saranno ripensamenti fino alla chiusura del mercato di gennaio. Ranieri potrà contare ancora sulla fame di gol e l’esperienza del suo bomber che, anche se troverà sempre meno spazio, ha scelto di restare nella famiglia blucerchiata.

La chiamata della Juventus è un onore per un giocatore di quasi 39 anni e ancora più difficile e coraggioso rifiutarla. Evidentemente non per l’ex bianconero che si è fatto trasportare dai sentimenti e non ha dimenticato l’affetto ricevuto da questo club che l’ha rilanciato in un momento di difficoltà. Un rapporto molto stretto che supera ogni ambizione personale e non può cambiare il corso di una storia già scritta: Quagliarella non cambierà maglia fino al giorno del suo ritiro. Sul tavolo c’è un opzione di rinnovo anche per la prossima stagione e, davanti a questa dimostrazione d’amore, è facile pensare a

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *