Calciomercato Juventus, idea Shomurodov: Preziosi gela i bianconeri

La Juventus si è interessata a Eldor Shomurodov, ma il presidente del Genoa, Enrico Preziosi, ha rilasciato alcune dichiarazioni che gelano i bianconeri 

La dirigenza della Juventus è alla ricerca di un quarto attaccante per rinforzare la rosa in vista della seconda metà di stagione. Diversi i nomi circolati negli ultimi giorni, quello più recente, come da noi riportato nella giornata di ieri, è di Eldor Shomurodov. Il centravanti uzbeko ha stupito in questo inizio di stagione ed è reduce da un grande assist e un gol negli ultimi due turni di campionato. Il Grifone se lo tiene stretto, ma l’interesse bianconero potrebbe cambiare i piani.

L’attaccante classe ’95 ha già realizzato 3 reti in questo avvio di stagione attirando proprio l’attenzione della Vecchia Signora, disposta a trattare per un prestito con diritto di riscatto a fine campionato. Nelle ultime ore, però, anche quest’ipotesi, dopo quella già scartata per Quagliarella, sembrerebbe essere sfumata in seguito alle parole del presidente del Genoa, Enrico Preziosi.

Potrebbe interessarti anche: Calciomercato Juventus, ipotesi Shomurodov: l’offerta al Genoa

Shomurodov alla Juventus, Preziosi frena: le dichiarazioni

Shomurodov, Preziosi chiude alla Juventus (Getty Images)
Shomurodov, Preziosi chiude alla Juventus (Getty Images)

Una sola frase per il Secolo XIX, tanto basta al patron dei rossoblu per chiudere definitivamente le porte alla Juventus. “Eldor resta qui. Non parte e non c’è nulla. Smentite dunque le voci di un presunto interessamento, con il 25enne che non si muoverà dalla Liguria almeno per il momento. L’errore di vendere un attaccante in rampa di lancio, come fatto con Piatek, è stato imparato dal presidente del Genoa, che non è più intenzionato a privarsi dei propri talenti con una situazione di classifica così difficile.

La Juve dovrà quindi virare su un ennesimo nome differente per cercare di arrivare finalmente al tanto desiderato vice Morata. Pirlo attende il giusto rinforzo e, intanto, spera di poter rilanciare Dybala, quello vero, così da competere nuovamente da protagonista per lo Scudetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *