Lingard all’Inter, Marotta tratta col Man United: affare legato ad Eriksen

L’Inter avrebbe messo gli occhi su Jesse Lingard, nuovo obiettivo di Antonio Conte. L’ad dei nerazzurri, Giuseppe Marotta sarebbe entrato in contatto col Manchester United e l’affare potrebbe legarsi a Christian Eriksen 

Dall’Inghilterra sembrano abbastanza sicuri: Jesse Lingard lascerà il Manchester United e Antonio Conte è pronto ad accoglierlo a San Siro già in questo mese di gennaio. Cresciuto nelle giovanili dei Red Devils, dopo un prestito al Derby County il trequartista inglese non ha più lasciato la società e ha da poco iniziato la sua sesta stagione all’Old Trafford.  Il suo futuro, però, appare sempre più lontano da quella che è stata la sua casa per anni.

Ole Gunnar Solskjaer, allenatore dello United, sembrerebbe disposto a cederlo, secondo quanto riferito dal Mirror, con l’Inter pronta ad approfittarne. Lingard, in effetti, è praticamente un calciatore fuori rosa nel gruppo del Manchester. In questa stagione ha giocato 90 minuti con il Luton Town a settembre, altri 9 con il Brighton nello stesso mese sempre in Carabao Cup e, infine, altri 80 nella sfida di ieri contro il Watford in FA Cup. Un totale di appena 179 minuti, con zero apparizioni tra Premier e Champions League.

Potrebbe interessarti anche: Inter, tutti i motivi che spingono Suning a cedere il club

Inter su Lingard, i dettagli della trattativa con il Man United

Lingard obiettivo dell'Inter (Getty Images)
Lingard obiettivo dell’Inter (Getty Images)

In queste condizioni, chiaramente, Lingard cerca nuove destinazioni e l’Inter potrebbe essere quella ideale. Dopo i colpi Lukaku e Ashley Young, la dirigenza nerazzurra vorrebbe chiudere un altro affare low cost con il Manchester United, provando ad acquistare il giocatore in scadenza nel giugno del 2022. Con circa 10 milioni di euro, l’operazione potrebbe anche chiudersi, ma, proprio come per il Papu Gomez, servirà prima cedere. L’alternativa valutata è quella del prestito, ipotesi che non convincerebbe del tutto la società inglese.

L’amministratore delegato Giuseppe Marotta avrebbe già avviato i primi contatti con la dirigenza britannica, ma il primo obiettivo è quello di lasciar partire Christian Eriksen. Senza la cessione del danese non potrà concludersi nessuna operazione in entrata. Al momento, però, nessun club si è fatto avanti per trattare con l’Inter un eventuale acquisto dell’ex Tottenham e, proprio gli Spurs, sarebbero in corsa per Lingard. José Mourinho è un suo estimatore e i nerazzurri dovranno fare in fretta se non vorranno lasciarsi sfuggire quest’opportunità. Le prossime settimane diventano cruciali, con un intreccio di mercato che scalderà sicuramente i tifosi.

Le videonews di Calciotoday 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *