Milan, Tonali e Brahim Diaz infortunati: prime diagnosi e tempi di recupero

Tonali e Brahim Diaz si sono infortunati nel corso del match tra Milan e Torino andato in scena ieri sera. Emergono le prime diagnosi e i possibili tempi di recupero 

Il ritorno alla vittoria del Milan nella partita contro il Torino è stato macchiato dal doppio infortunio accorso a Tonali e Brahim Diaz. Il centrocampista si è fermato ad inizio della ripresa, dopo un contatto controverso nella propria area di rigore con Verdi. In un primo momento l’arbitro Maresca ha assegnato il calcio di rigore, ma, una volta richiamato al VAR ha attribuito il fallo al trequartista granata, che ha colpito per primo la gamba del proprio avversario. Uno scontro duro, a tal punto che l’ex Brescia ha avuto bisogno della barella per uscire dal campo e lasciare il posto a Dalot.

Meno evidente, invece, l’infortunio di Diaz. Il trequartista, autore di una grande prestazione, condita con uno splendido assist di prima in tunnel per Leao e il rigore procurato e poi realizzato da Kessié, ha lasciato il campo intorno al 60′ per far spazio ad un acciaccato Calhanoglu. In un primo momento si è pensato ad un cambio tattico, mentre pochi minuti più tardi il giocatore ha indossato una fasciatura vistosa alla caviglia e ha iniziato a zoppicare.

Potrebbe interessarti anche: Milan-Torino, Pioli convinto: “Ibrahimovic in ripresa, Leao non era da giallo”

Milan, Tonali e Brahim Diaz infortunati: quando potrebbero rientrare

Tonali infortunato durante Milan-Torino (Getty Images)
Tonali infortunato durante Milan-Torino (Getty Images)

Stando alle prime informazioni trapelate, per Tonali si tratterebbe di un trauma contusivo al polpaccio sinistro. Le immagini viste in campo hanno fatto presagire qualcosa di ben più grave, ma in realtà tutto potrebbe risolversi con il necessario riposo dopo uno scontro così duro. Per il fantasista ex Manchester City, invece, si parla di trauma contusivo alla caviglia dovuto ad un pestone. Anche in questo caso si spera solamente in una botta molto dura, ma non grave.

La sensazione è che entrambi i giocatori salteranno la sfida con il Torino valida per gli ottavi di Coppa Italia, in programma martedì prossimo. Maggiore speranza, invece, per rivedere entrambi tra 8 giorni, nel posticipo del lunedì contro il Cagliari, valido per la diciottesima giornata di Serie A. Ogni dubbio verrà sciolto con gli esami strumentali che verranno svolti nelle prossime ore dai due calciatori del Milan.

Le videonews di Calciotoday

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *