Juventus, Dybala infortunio al ginocchio: le condizioni di Chiesa e McKennie

La Juventus ha aggiornato le condizioni di Dybala, McKennie e Chiesa dopo i controlli medici svolti in mattinata: l’entità dei loro problemi fisici.

Nel primo tempo di ieri sera contro il Sassuolo, tre giocatori della Juventus hanno accusato problemi fisici: Dybala e McKennie sono dovuti uscire dal campo, mentre Chiesa ha stretto i denti continuando a giocare fino alla fine. Dopo le prime indicazioni, oggi si sono recati al J Medical per sottoporsi agli esami strumentali di rito e approfondire le loro condizioni. Dopo qualche ora i bianconeri hanno pubblicato, sul proprio sito ufficiale, il bollettino medico con l’entità dei rispettivi infortuni.

Ti potrebbe anche interessare – Calciomercato Juventus, colpo Rovella dal Genoa: cifre e dettagli

Juventus, il report medico dopo il Sassulo: Dybala fuori tre settimane

Juventus Chiesa Dybala Infortuni
Chiesa (Getty Images)

Lo stop più grave è quello di Dybala, arrivato zoppicando al centro medico per una “lesione di basso grado al legamento collaterale del ginocchio sinistro”. Non è un dramma perché l’esito poteva essere peggiore ma l’attaccante argentino, come già anticipato dalla società, dovrà fermarsi per circa tre settimane. Di sicuro non potrà esserci nella super sfida di domenica sera contro l’Inter e resterà fuori almeno fino a inizio febbraio, saltando anche la finale di Supercoppa contro il Napoli.

Niente di preoccupante invece per McKennie e Chiesa che non hanno riportato lesioni e possono restare tranquilli. Le loro condizioni saranno valutate con molta prudenza nei prossimi giorni, ma entrambi dovrebbero essere disponibili a San Siro. Molto probabilmente Pirlo non prenderà alcun rischio, considerando già le numerose assenze e gli impegni ravvicinati, facendoli riposare negli ottavi di Coppa Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *