Quagliarella, Juventus più lontana: il Presidente Ferrero ha un asso nella manica

La Juventus vede allontanarsi Quagliarella, il 37enne attaccante della Sampdoria dovrebbe rinnovare il contratto con i blucerchiati. Il Presidente Ferrero avrebbe saputo toccare le corde giuste.

Juventus-Quagliarella, il ritorno non s’ha da fare. Il bomber blucerchiato, con un passato recente proprio fra i bianconeri, è nei pensieri di Pirlo che lo vorrebbe come vice Morata nel caso non arrivasse Giroud. Proprio come per lo spagnolo, la Juventus punterebbe su un altro ex di peso per alimentare l’attacco in maniera corposa e affidabile. Possibilità che sembra, però, sfumare: se è vero l’interesse della Vecchia Signora, altrettanto attendibile è la volontà della Sampdoria di tutelare il proprio attaccante di riferimento. Quagliarella è in scadenza con il club ligure, questo fattore ha smosso lo Chief Football Officer della Juve, Fabio Paratici, a fare un sondaggio.

Leggi anche – Calciomercato Roma, Mkhitaryan rinnovo vicino: i dettagli

Quagliarella, rinnovo con la Samp più vicino: Juve tagliata fuori

Quagliarella vicino al rinnovo (Getty Images)
Quagliarella vicino al rinnovo con la Sampdoria (Getty Images)

Discorsi interlocutori fra le parti che avrebbero avuto anche qualche punto di contatto, ma la realtà è ben diversa: Claudio Ranieri non rinuncia facilmente al centravanti, a meno che non abbia un sostituto all’altezza. Anche se il tecnico testaccino l’ha escluso nell’ultimo impegno di campionato, non significa che non lo ritenga prioritario nel progetto tecnico. Poi, dettaglio non meno importante, ci sarebbe un patto implicito fra Quagliarella e Massimo Ferrero. I rapporti fra il Presidente della Sampdoria e l’attaccante sono ottimi: è proprio il “Viperetta” ad aver creduto nel centravanti quando nessuno avrebbe più scommesso su di lui. Aneddoto raccontato pubblicamente in più di una circostanza.

È lecito, dunque, pensare che le indiscrezioni di un tacito accordo fra patron e bomber siano attendibili, come rimarca anche il DS blucerchiato Carlo Osti: “Esiste un patto fra i due”. Conferma che escluderebbe, dunque, qualsiasi altro tipo di velleità da parte del prolifico bomber. Fabio Quagliarella, a meno di clamorose novità, dovrebbe rimanere a Genova prolungando il legame con la società blucerchiata per un’altra stagione. La Juve, quindi, dovrà guardare altrove.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *